calderoli: "ne arrivano a centinaia, grazie alle ONG"

Via Salvini, "sbarchi come se piovesse"

"Per otto mesi e mezzo siamo riusciti a difendere i nostri confini, ma adesso, senza la Lega al Governo, senza Salvini al Viminale, l’Italia è di nuovo un porte aperte per tutti"

Redazione
Via Salvini, "sbarchi come se piovesse"

"Continuano gli sbarchi di immigrati clandestini nelle coste siciliane e pure in quelle calabresi, ne arrivano a centinaia, grazie al fattivo contributo delle navi delle ONG. Che dire? Per otto mesi e mezzo siamo riusciti a difendere i nostri confini, ma adesso, senza la Lega al Governo, senza Salvini al Viminale, l’Italia è di nuovo un ‘porte aperte per tutti’. Mi domando, entro fine anno a quanto arriveremo? 10mila clandestini sbarcati? 20mila? Di più? E questo anticipo di invasione sarebbe il prologo agli annunciati 200mila che ne arriverebbero nel 2020".

"Forza. Riapriamo i CIE e i centri Sprar, dai che stiamo riprendendoci il poco ambito titolo di più grande ‘centro di accoglienza a cielo aperto d’Europa’ di immigrati clandestini. Tutti contenti nel Palazzo, decisamente meno fuori, perché la gente chiedeva nel 2018 come chiede oggi di fermare l’immigrazione clandestina e non di implementarla e favorirla. Ma al popolo non è consentito di esprimersi, per cui... avanti con l’invasione". Lo afferma il senatore Roberto Calderoli, vice presidente del Senato.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

Sana Cheema, i parenti non si trovano
accusati in italia di omicidio

Sana Cheema, i parenti non si trovano

"Risorsa" rumena deruba avvocato: colf in manette a Foggia
INDAGINI POLIZIA PER IDENTIFICAZIONE COMPLICI

"Risorsa" rumena deruba avvocato: colf in manette a Foggia

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"
stupro di rimini, l'avvocatessa buonista

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU