furto d'auto e inseguimento

Ladro d'auto scappa all'alt, gli parte un colpo dall'arma e si ammazza

Il delinquente, straniero, dopo un inseguimento di 100 km, spara verso i carabinieri, ma inciampa e accidentalmente parte un colpo e si uccide

Redazione
Ladro d'auto scappa all'alt,  ma gli parte un colpo dall'arma e muore

Foto ANSA

Stava viaggiava a bordo di un'auto che aveva rubato, lo straniero, sembra di origine albanese, che è morto domenica nel Milanese, dopo un rocambolesco inseguimento con i carabinieri. Stando ai primi accertamenti, l'uomo è stato inseguito prima dai militari dell'arma e poi anche dalla Polizia stradale, da Brescia fino a Peschiera Borromeo, in provincia di Milano, che distano quasi un centinaio di chilometri, quando, probabilmente a causa di un colpo partito accidentalmente dalla pistola che aveva in mano, l'uomo è morto.

I carabinieri stanno ricostruendo la dinamica dei fatti e stanno anche verificando se a bordo dell'auto rubata, oltre alla vittima, ci fossero anche altre persone. Lo straniero, arrivato a Peschiera Borromeo, in via Di Vittorio, dopo l'inseguimento è sceso dall'auto, davanti ad un locale, e ha sparato verso le forze dell'ordine, almeno due colpi. Poi è fuggito a piedi verso via XXV Aprile e, stando alle prime ricostruzioni, è caduto, si è sparato accidentalmente in faccia, all'altezza del mento, uccidendosi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina
Non sarà mai il nostro stile di vita

Un immigrato minaccia di morte il bagnino di una piscina

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU