uccisero 20 persone a Bangkok

Bomba in un santuario in Thailandia. Indagati due cinesi

Separatisti o scafisti, i due incriminati sono a processo in queste ore. Lamentano maltrattamenti e botte da parte della polizia e sono scoppiati a piangere davanti alle telecamere

Redazione
Bomba in un santuario in Thailandia. Indagati due cinesi

Iniziato martedì in un tribunale militare thailandese il processo contro due stranieri accusati dell'attentato esplosivo di un anno fa contro un popolare santuario nel centro di Bangkok, nel quale morirono 20 persone e oltre 120 rimasero ferite. Gli imputati, due uiguri di nazionalità cinese, sono stati portati in auto direttamente nell'edificio della corte militare impedendo ai giornalisti di avvicinarsi a loro.


L'attacco del 17 agosto 2015 al santuario di Erawan è stato uno dei più letali atti di violenza in Thailandia degli ultimi decenni. Dei morti 14 erano turisti. I due accusati si sono dichiarati non colpevoli e in una recente apparizione erano scoppiati in lacrime lamentando maltrattamenti da parte delle autorità thailandesi (in Italia avremmo steso loro un tappeto rosso, li avremmo risarciti e fornito loro i migliori avvocati. Inoltre intellettuali e politici si sarebbero stracciati le vesti in tv dicendo che erano vittime della perversa società occidentale, egoista e incapace di integrarli). Sono gli unici due uomini in custodia delle 17 persone che le autorità dicono essere responsabili dell'attentato.


Secondo le autorità thailandesi, l'attacco sarebbe stata una vendetta da parte di una banda di trafficanti di essere umani le cui attività erano state interrotte da un giro di vite del governo. Tuttavia, alcuni analisti sospettano che potrebbe essersi trattato invece di un attentato di separatisti uiguri, per i quali il governo aveva ordinato rimpatri forzati in Cina.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU