serraj lancia l'allarme isis

Libia: "Jihadisti mischiati agli immigrati". La Lega chiede lo stop degli sbarchi

"Ci sono 700mila immigrati in Libia che premono per attraversare il Mediterraneo e venire in Italia e tra loro è elevato il rischio che si nascondano jihadisti che vogliono colpire l'Europa"

Redazione
Libia: "Jihadisti mischiati agli immigrati". La Lega chiede lo stop degli sbarchi

"Il presidente libico Serraj lancia un doppio allarme: ci sono 700mila immigrati in Libia che premono per attraversare il Mediterraneo e venire in Italia e tra loro è elevato il rischio che si nascondano jihadisti che vogliono colpire l'Europa. Un doppio allarme che il governo non può ignorare: non possiamo certo farci invadere da altri 700mila immigrati, dopo gli oltre 600mila che Renzi e Gentiloni hanno voluto far arrivare dal 2014 ad oggi". Lo ha dichiarato Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e Segretario della Lega Lombarda.

"E non possiamo ignorare il rischio terroristico: solo quest'anno abbiamo avuto 70 espulsioni di soggetti ritenuti pericolosi, a dimostrazione che sul territorio italiano ci sono reti pericolose, di imam e comunità islamiche radicalizzate", ha aggiunto. "Siamo stati chiaramente avvisati da Serraj per cui non possiamo fare finta di niente: il Governo deve salvaguardare la nostra sicurezza e non può ignorare questo allarme per cui da oggi deve azzerare gli sbarchi dalla Libia".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Un caffè in lingua cittadina
Com'è buona la nostra parlata

Un caffè in lingua cittadina

Missili sulla Siria, il video
crisi internazionale

Missili sulla Siria, il video

La crisi della Siria? La solita corsa al petrolio
il motivo dello scontro spiegato in 10 minuti

La crisi della Siria? La solita corsa al petrolio

Attacco in Siria, Salvini: "Pazzesco, fermatevi!"
l'appello del leader del carroccio

Attacco in Siria, Salvini: "Pazzesco, fermatevi!"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU