festa del "sacrificio" a modo suo

Francia, "Allah Akbar". E sgozza sorella e madre

Ucciso dalla polizia l'omicida, schedato come islamista radicale e già condannato per apologia di terrorismo. L'Isis rivendica la mattanza

Redazione
Francia, "Allah Akbar". E sgozza madre e sorella

L'Isis ha rivendicato l'attacco all'arma bianca compiuto oggi a Trappes, alle porte di Parigi, costato la vita a due persone e all'aggressore schedato come islamista radicale. Lo riferisce France Info via Twitter, precisando tuttavia che si tratta di una rivendicazione da prendere con cautela, perché la pista di una "lite familiare" non stata "ancora scartata" dagli inquirenti.


I fatti: a Trappes un uomo ha accoltellato e ucciso due persone, prima di trincerarsi in una casa gridando "Allah è grande". L'aggressore è stato poi ucciso in seguito all'intervento delle forze speciali della polizia. Le due vittime sono la madre e la sorella dell'uomo, un 36enne schedato come islamista radicale e già condannato per apologia di terrorismo. In seguito all'attacco è rimasta ferita anche una vicina di casa delle due donne.


Malgrado l'uomo abbia gridato "Allah è grande" e una rivendicazione dell'Isis sia arrivata puntualissima, poco dopo l'accoltellamento, gli inquirenti restano molto prudenti sulle motivazioni. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini impiccato, protesta la Lega
la discutibile vignetta di staino

Salvini impiccato, protesta la Lega

Bivacco-Milano, protesta la Lega
la metropoli "da bere" trasformata in dormitorio a cielo apero

Bivacco-Milano, protesta la Lega


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU