dopo 18 anni di conflitto

Afghanistan: ripresi nel Qatar i colloqui di pace Usa-talebani

La questione di fondo sono il ritiro delle truppe americane e le connesse garanzie che l'Afghanistan non diventi una specie di "porto franco" per formazioni terroristiche

Redazione
Afghanistan: ripresi nel Qatar i colloqui di pace Usa-talebani

Sono ripresi nel Qatar i colloqui di pace tra gli Usa e i Taliban. Nel nono round di trattative, afferma il capo dei negoziatori statunitense, Zalmay Khalilzad, si cercherà di chiudere sugli ultimi temi ancora aperti: "Noi siamo pronti. Vediamo se sono pronti anche i Taliban", ha scritto su Twitter.

Nella precedente tornata di colloqui, le due parti si erano dette ottimiste circa di un rapido accordo. E' dal luglio 2018 che gli Usa e i Taliban discutono della possibilità di una soluzione politica del conflitto, oramai in corso da 18 anni. La questione di fondo sono il ritiro delle truppe americane e le connesse garanzie che l'Afghanistan non diventi una specie di "porto franco" per formazioni terroristiche. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

Gli islamici vogliono uccidere Calderoli!
una fatwa dalla turchia

Vogliono uccidere Calderoli!

Grimoldi: "Catastrofe umanitaria per colpa di Erdogan"
"L’Occidente lo fermi prima che sia troppo tardi"

Grimoldi: "Catastrofe umanitaria per colpa di Erdogan"

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...

I curdi, la sinistra ideologica e quella di potere
Tensione fra Roma e Ankara per la cittadinanza a Öcalan

I curdi, la sinistra ideologica e quella di potere

Ungheria, gli avversari di Orban lo sfidano a Budapest
elezioni locali: la grande ammucchiata

Ungheria, gli avversari di Orban lo sfidano a Budapest


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU