TRATTATIVE SMENTITE

Thohir: "L'Inter non si vende!"

Il presidente della squadra confessa di non voler acquistare club inglesi o vendere parte della squadra. Ma cerca partners

Redazione
Thohir:

Foto ANSA

La trattativa con i cinesi avanza, ma la squadra non si vende. Su questo Thohir è stato irremovibile

Non acquisterà nessun club inglese. Il presidente nerazzurro Erick Thohir, prima di Inter-Udinese, è stato categorico con i cronisti presenti al Meazza, quando ha detto: "Voglio precisare che non voglio prendere nessun club inglese, d'altronde è lo stesso club in questione che ha smentito. Non so davvero cosa dire...". Ed ha negato altresì di voler vendere la maggioranza dell'Inter. "Non è vero, sono qui per costruire il futuro dell'Inter e non per scappare. Sono qui, credo nel mio management, voglio costruire il futuro e non vendo la maggioranza. Il mio rapporto con Moratti e con tutti gli altri è ottimo. Non voglio offendere nessuno, ma davvero non so perché scrivano certe cose".

Alla domanda se cercasse un partner di minoranza, ha risposto: "​"Certo, non lo nego. Il processo richiede tempo, è in corso e non posso dire che la trattativa sia conclusa finché non c'è la firma. Come quando si prende un giocatore: serve la firma per dire che la trattativa è finita. Non voglio cambiare il mio stile, questo sono io".

Resta comunque lo spettro dell'acquisto cinese. Sono in dodici quelli della Suning Commerce Group, venditori di condizionatori ed oggi leader nel mercato dell'elettronica, che vogliono l'Inter. Quanto meno, il 20%; la qual cosa non ha rassicurato i fans, che temono che questo sia solo il primo passo per impossessarsi della squadra ed affatto rassicurati dal fatto che per ora Thohir si tenga stretta la sua quota di maggioranza. Il mandato di Thohir a Goldman Sachs ha dato i suoi frutti: parrebbe che altri due gruppi cinesi siano interessati ad investire nell'Inter.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Eliminare Salvini. Libero pubblica le chat dei magistrati
il carroccio cambia?

La svolta europeista di Salvini

Corsico, aggressione al gazebo della Lega
zecche rosse in azione. max bastoni: "non ci fermeranno"

Corsico, aggressione al gazebo della Lega

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Immigrati, Salvini: "Non chiamo Conte a processo"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU