INDAGA LA POLIZIA

Vittoria, sparatoria tra imprenditori vicini alla criminalità organizzata

A uno dei due, E.G., le fiamme gialle lo scorso gennaio hanno sequestrato beni per un valore di 35 milioni di euro

Fabio Cantarella
Vittoria, sparatoria tra imprenditori vicini alla criminalità organizzata

Vittoria, Palazzo Traina. Foto Wikipedia

Resa dei conti in perfetto stile mafioso tra due imprenditori di Vittoria nel Ragusano. Il primo R.G. si è presentato al pronto soccorso con alcune ferite da arma da fuoco. La sua versione non ha però convinto i sanitari che hanno chiamato la Polizia di Stato e rintracciato così il suo rivale E.G. che nel frattempo si era presentato spontaneamente in commissariato.

Tutto gira attorno al mercato ortofrutticolo di Vittoria, il più grande del Mezzogiorno d'Italia. Il primo imprenditore è leader nel settore del trasporto si gomme di prodotti ortofrutticoli, il secondo in quello degli imballaggi sempre all'interno del mercato.


Ancora oscure le dinamiche e le motivazioni del tentato omicidio per cui indagano gli inquirenti.
Entrambi gli imprenditori sono noti alle forse dell'ordine: a E.G. le fiamme gialle lo scorso gennaio hanno sequestrato beni per un valore di 35 milioni di euro. Dagli inquirenti è ritenuto alleato di alcuni esponenti della Stidda con ruoli di spicco nel clan Carbonaro-Dominante. Il secondo R.G. è stato condannato per mafia e arrestato nell’operazione ‘Squalo’.

Foto Mboesch [CC BY-SA 3.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)]

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini impiccato, protesta la Lega
la discutibile vignetta di staino

Salvini impiccato, protesta la Lega

Sequestro record a Trapani: nei guai noto armatore
avrebbe approfittato di fondi regionali

Sequestro record a Trapani: nei guai noto armatore

Quanto si muore di Aids in Italia
Hiv e Aids, gli ultimi dati dell'Istituto superiore di sanità

Quanto si muore di Aids in Italia

Ricattato dopo il sesso, 2 arresti
estorsione a genova, due in manette

"Filmato mentre facevi sesso. O paghi o..."


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU