filippino dà in escandescenze a malpensa

"Rimpatriatemi!". E dà fuoco all'ufficio della Polizia

Per una volta che c'è ne è uno che se ne vuole andare... solo che non ha trovato di meglio che protestare nella maniera peggiore

Redazione
"Rimpatriatemi!". E dà fuoco all'ufficio della Polizia

Voleva essere rimpatriato. A spese nostre, s'intende. Solo che anziché rivolgersi al consolato, un filippino non ha trovato di meglio, sabato scorso, che recarsi negli uffici della Polaria, la polizia del traffico aereo di Malpensa, e darvi fuoco. Ne dà notizia oggi il quotidiano varesino La Prealpina.

Che racconta di quest'uomo che, a piedi nudi e con una coperta sotto braccio, si è recato negli uffici della Polaria chiedendo di essere rispedito a casa. Ma di fronte alla spiegazione che avrebbe dovuto semmai rivolgersi al consolato, l'uomo non ha trovato di meglio che dar fuoco alla coperta grigia che aveva con sé e gettarla sulle poltrone in gomma piuma degli uffici. Approfittando dell'assenza degli agenti, che nel frattempo lo avevano fatto accomodare in un'altra stanza, perché impegnati con le denunce di tre passeggeri.

"Poi ha raggiunto il piano del check in 2, ha incendiato una serie di cestini della spazzatura. Nel frattempo la stanza della polizia è andata in fiamme, bruciava anche la tappezzeria delle pareti. Un fumo densissimo e acre che ha invaso gli spazi e saturato l'ambiente. Non si vedeva più niente, hanno raccontato gli operanti", scrive il giornale. Arrestato e processato, è già stato rimesso in libertà. Del rimpatrio per ora non se ne parla.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sicilia, sale il Centrodestra
m5s in calo. si va ai ballottaggi

Sicilia, sale il Centrodestra

Autonomia, sparata "anti" di Di Maio. Insorge la Lega
salvini: "Autonomia significa responsabilità"

Autonomia, sparata "anti" di Di Maio. Insorge la Lega

Se non sarà invasione… poco ci manca
Pubblicata una ricerca del Pew Research Center

Se non sarà invasione… poco ci manca


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU