BERLINO, Fabrizia Di Lorenzo Tra le dodici vittime dell'islamico

Ecco come muore un cervello in fuga

Chissà se il ministro Poletti la inserisce tra la "gente che è bene sia andata via, questo Paese non soffrirà a non averli tra i piedi" (poi scusandosi)

Alessandro Morelli
Ecco come muore un cervello in fuga

Fabrizia Di Lorenzo è partita da Sulmona per finire la sua vita, uccisa da un islamico, a Berlino. Il suo è il classico esempio del cervello in fuga, quelli a cui si è rivolto (poi scusandosi) il ministro del Lavoro Giuliano Poletti con le parole di pochi giorni fa: "Conosco gente che è bene sia andata via, questo Paese non soffrirà a non averli tra i piedi" per poi correggere il tiro: "Mi sono espresso male e mi scuso". 

Sta di fatto che la sulmonese è stata uno dei dei tanti giovani che ha cercato fortuna all'estero. Fabrizia Di Lorenzo apparteneva alla cosiddetta generazione Erasmus e proprio alla Freie Universität Berlin aveva compiuto parte degli studi, scegliendo un percorso formativo orientato all'integrazione tra i popoli e alla lotta alla discriminazione. Dopo gli studi al Liceo linguistico Vico di Sulmona e la laurea triennale all'Università La Sapienza di Roma in Mediazione linguistico-culturali, la 31enne ha conseguito la magistrale all'Alma Mater di Bologna in Relazioni internazionali e diplomatiche e un master alla Cattolica di Milano in tedesco per la comunicazione economica.


Dal 2013 e dopo un'esperienza a Vienna si era trasferita stabilmente a Berlino. Lavorava alla 4Flow, società di consulenza trasporti e logistica che conta 350 dipendenti, ma in precedenza aveva avuto un impiego alla Bosch. Aveva scelto quel mercatino gioioso colorato di tante luci per fare gli ultimi acquisti di Natale visto che solo il giorno successivo la sua morte sarebbe dovuta tornare dalla famiglia in Abruzzo per le vacanze natalizie. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo

Che tranvata per Frau Merkel: la Cdu crolla sotto i colpi della Spd. Affermazione dei populisti
elezioni in bassa sassonia: Affermazione dei populisti

Che tranvata per Frau Merkel: crolla sotto i colpi della Spd


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU