"venti sfigati a contestare"

Emilia Romagna, Salvini: "Noi portiamo soluzioni, altri sono solo contro"

"Non vedo l'ora che arrivi il 26 gennaio: sarà una data", ha concluso l'ex vicepremier, "che rimane sui libri di scuola"

Redazione
Emilia Romagna, Salvini: "Noi portiamo soluzioni, altri sono solo contro"

"Io girerò, con Lucia, l'Emilia Romagna in lungo e in largo portando proposte, soluzioni e idee sulle case popolari, le liste d'attesa, gli asili nido, il sostegno alle famiglie e alle aziende agricole. Altri saranno nelle piazze inseguendo fascisti e razzisti che non ci sono": lo ha detto Matteo Salvini arrivato in serata a Crevalcore, nel Bolognese, per inaugurare la nuova sede del comitato elettorale di Lucia Borgonzoni, candidata leghista per il centrodestra alla guida della Regione in vista del voto del prossimo 26 gennaio.

"E' il bello della democrazia. Gli emiliano-romagnoli - ha sottolineato il leader della Lega - sceglieranno tra le nostre proposte e chi è 'contro' la Lega, 'contro' Salvini. Io penso che l'Emilia Romagna abbia bisogno di soluzioni non di scontri". L'ex ministro ha improvvisato un comizio salendo su una sedia all'ingresso del comitato rivolgendosi ai tanti militanti e a pochi metri di distanza da una mini-contestazione inscenata da un gruppetto di manifestanti.

"Fate un applauso ai 20 nostalgici di sinistra che sono qua. E' la dimostrazione del fatto - ha detto Salvini durante il comizio - che il cambiamento fa paura a quelli che da 50 anni pensano che la sinistra a Bologna e in Emilia possa fare quello che vuole. L'Emilia e' di tutti, non solo del Pd e di chi ha la tessera. Quindi rassegnatevi". Poi commentando la mini contestazione ha detto: "Cinquecento persone perbene qui e 20 sfigati là. Non vedo l'ora che arrivi il 26 gennaio: sarà una data - ha concluso l'ex vicepremier - che rimane sui libri di scuola. Sarà la festa della libertà, del futuro e del lavoro".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini
fotonotizia / quando la storia non insegna nulla ai giovani

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini

Salvini a testa in giù. E la Sinistra tace
la stampa tedesca fa proprio il linguaggio delle zecche rosse

Salvini a testa in giù. E la Sinistra tace

Milano in isolamento? Queste foto smascherano i furbetti
bastoni: “Nessun controllo alimenta trasgressioni ordinanze”

Coronavirus, Milano deserta. Ma di pattuglie

Satira e coronavirus...
per cercare di non impazzire

Satira e coronavirus...

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU