vendette metadone al ragazzino

Fece morire giovane genovese. Arrestato pusher ecuadoriano

Era stata la madre a trovare il diciassettenne morto in camera l'indomani mattina, quando era andata a svegliarlo per andare a scuola. Identificato infine lo spacciatore

Redazione
Fece morire giovane genovese. Arrestato pusher ecuadoriano

I carabinieri di Chiavari hanno arrestato lunedì un pusher ecuadoriano di 19 anni, Steven Jesus Sandoja Avalos, accusato di avere dato un flacone di metadone a un ragazzino di 17 anni causandone la morte lo scorso anno. Era successo a Cicagna. I militari, coordinati dal pm Paola Calleri, hanno ricostruito in questi mesi tutta la cerchia di contatti del giovane calciatore del Real Fieschi fino a risalire allo spacciatore.


Secondo quanto accertato, la vittima aveva preso il flacone di metadone il giorno prima della morte, il 18 marzo 2016, dopo avere incontrato l'amico pusher su un autobus. Il baby calciatore aveva poi preso la sostanza e si era andato a coricare. Era stata la madre a trovarlo morto in camera l'indomani mattina, quando era andata a svegliarlo per andare a scuola. All'inizio si era pensato a un malore ma dall'autopsia era emerso che a fermare il cuore del giovane era stato il metadone. Il pusher è accusato di morte come conseguenza di altro reato e spaccio di stupefacenti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano
da tempo i cittadini dicono no al ghetto dei clandestini

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU