vergogna malasanità

Sindacalista barese muore di Sla. Per la burocrazia non era invalido

Fu dichiarato invalido solo all'80%, e non gli fu riconosciuta la 104 quindi nessuna possibilità per i parenti di potersi assentare dal lavoro, nessuna indennità di accompagnamento, nessun pass per invalidi

Redazione
Sindacalista barese muore di Sla. Per la burocrazia non era invalido

Piero Boccuzzi, 68 anni, ex sindacalista, di Bari, è morto dopo due anni di malattia senza aver ricevuto l'assegno per l'accompagnamento: gli era stata diagnosticata la Sclerosi laterale amiotrofica, ma per la burocrazia non era 'invalido totale'. Il figlio di Piero, Giuseppe, segretario generale della Cisl di Bari, ha ricostruito la storia del padre, una storia - dice - "di mala burocrazia delle commissioni di invalidità e dei tribunali".


Piero Boccuzzi, sindacalista, nel giugno del 2015 viene visitato dalla commissione invalidità della Asl perché la Sla avanza: "aveva le braccia- racconta il figlio - completamente paralizzate e la deambulazione assistita.Non era autonomo. Ma fu dichiarato invalido all'80%, e non gli fu riconosciuta la 104 quindi nessuna possibilità per i parenti di potersi assentare dal lavoro, nessuna indennità di accompagnamento, nessun pass per invalidi". La famiglia ha presentato, vincendo, ricorso. La vicenda giudiziaria si è conclusa a dicembre 2016, nel frattempo Piero Boccuzzi è morto.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita
carpi, Vittima 19enne per bottino da 100 euro

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita

Immigrati, chi ci campa?
accoglienza e bastonate

Immigrati, chi ci campa?

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU