Pratica crudele e pericolosa

India: fan dei rodei sulla spiaggia coi tori attaccano una stazione di polizia

Migliaia di persone si sono radunate sul litorale di Chennai per il "Jallikattu", il rilascio di un toro tra una folla che deve cercare di afferrarlo e domarlo

Redazione
India: fan dei rodei sulla spiaggia coi tori attaccano una stazione di polizia

Da jallikattu.in

I manifestanti che chiedono di poter continuare i tradizionali rodei di addomesticamento dei tori sulla spiaggia hanno manifestato violentemente domenica in India, attaccando a colpi di pietre una stazione di polizia e incendiando alcuni veicoli per la rabbia di essere stati forzatamente sfrattati dal litorale sul quale si erano accampati per una settimana.

Un portavoce della polizia di Balakrishnan ha spiegato che si era reso necessario un intervento degli agenti sulla spiaggia di Marina a Chennai, la capitale dello stato del Tamil Nadu, dopo che migliaia di persone si erano rifiutate di lasciare il luogo. Un ordine esecutivo emesso Sabato ha consentito di riprendere l'attività, ma si tratta solo di una soluzione temporanea.

I manifestanti vogliono che sia abolito in modo permanente il divieto di praticare quello che ritengono essere uno sport. Il cosiddetto "Jallikattu" consiste nel rilascio di un toro in mezzo a una folla di persone che devono cercare di afferrarlo e domarlo. Gli oppositori sostengono che tale pratica sia crudele per gli animali, oltre che pericolosa.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"
"A Dio quel che è di Dio, a Cesare quel che è di Cesare"

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"

Orsa del Trentino, fissata l'udienza al Tar
Parco Appennino, liberati due capovaccai
hanno un sistema per il controllo a distanza

Parco Appennino, liberati due capovaccai

Bracconiere denunciato nel Grossetano
accusato di maltrattamento di animali

Bracconiere denunciato nel Grossetano

Palermo, sequestrati uccellini protetti a Ballarò
Esemplari liberati nel parco di Villa d'Orleans

Palermo, sequestrati uccellini protetti a Ballarò

Abbattuta l'orsa del Trentino
prima ripopoliamo, poi sterminiamo

Abbattuta l'orsa del Trentino


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU