Intervista al "Corriere"

Salvini: "Facciamo le primarie l'8 oppure il 9 di aprile. Gli italiani vogliono votare"

Per il leader leghista il Paese ha bisogno di andare ad elezioni, per legittimare un governo che sappia dare risposta ai numerosi problemi ancora sul tavolo

Redazione
Salvini: "Facciamo le primarie l'8 oppure il 9 di aprile. Gli italiani vogliono votare"

Foto ANSA

"Facciamo le primarie. Il weekend prima di Pasqua, l'8 o il 9 aprile, mi pare un'ottima data" dice Matteo Salvini, in un'intervista a Marco Cremonesi pubblicata oggi dal Corriere della Sera. "Credo che le primarie si debbano fare tra programmi con una certa omogeneità. Almeno la condivisione del fatto che l'euro sia un esperimento fallito, ci deve essere", sottolinea il leader leghista. Sulla partecipazione di Silvio Berlusconi, in attesa della 'riabilitazione' europea, Salvini dice: "In tutta onestà, non è che possiamo aspettare l'Europa. Non possiamo sospendere la democrazia in attesa della sentenza. Nel suo partito, Berlusconi sarebbe certamente in grado di indicare altri esponenti in gamba". Primarie sì, ma tra chi ha programmi omogenei: "Almeno la condivisione del fatto che l'euro sia un esperimento fallito, ci deve essere".

Salvini, di ritorno dal riuscitissimo incontro di Coblenza con tutti i partiti che vogliono cambiare questa Europa, torna ancora una volta a chiedere elezioni al più presto: "Io continuo a sperare che ci sia ancora un briciolo di democrazia. E che la Corte costituzionale abbia ancora voglia di dare ascolto ai cittadini. Semplicemente. Senza stranezze. Ascoltando i cittadini, perché loro vogliono andare al voto". A chi vuol prendere tempo, replica così: "Certo, ci sono quelli che puntano al vitalizio e vogliono tirare là. Io voglio sperare che siano un'assoluta minoranza. C'è un paese che non ha più bisogno di manfrine. C'è il terremoto, la neve... A Basciano gli abitanti sono senza luce da giorni, quelli di Arischia potrebbero finire in tensostruttura anche di notte".

Salvini ricorda inoltre nell'intervista che il mondo è cambiato e che Trump è stato eletto dopo aver fatto le primarie in tutta America "Ed è per questo che con lui ha vinto il popolo. E in Francia? Sia il centrodestra che il centrosinistra hanno fatto le primarie". Infine un pensiero alle elezioni che quest'anno interesseranno molti paesi europei: "In marzo Geert Wilders trionferà in Olanda. Poi, in maggio si vedrà la forza di Marine Le Pen. In settembre, i tedeschi lanceranno Frauke Petry. Se facessimo le elezioni, vinceremmo anche noi e allora ci sarebbero cinque partiti di governo che vogliono cambiare. Partiti, sottolineo, che all'Europa e ai suoi valori ci tengono sul serio. Senza elezioni, potremmo essere qui a discutere di Unione Europea mentre l'Europa sta andando da un'altra parte".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Barcellona, l'amica di Driss: "Mi chiese di convertirmi all'Islam"
Parla l'italiana che ebbe con lui una relazione

Barcellona, l'amica di Driss: "Mi chiese di convertirmi all'Islam"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU