Molte strade chiuse

Maltempo in Sicilia: smottamenti e fiumi straripati in provincia di Siracusa

Muri ceduti, sedi stradali danneggiate o ricoperte di detriti, allagamenti e zone isolate: numerosi gli interventi dei carabinieri e dei vigili del fuoco

Redazione
Maltempo, situazione difficile in Sicilia: smottamenti e fiumi straripati in provincia di Siracusa

Foto ANSA

Situazione molto difficile in provincia di Siracusa a causa del maltempo. Tra domenica e lunedì sono state numerose le chiamate ai centralini di Carabinieri e Vigili del Fuoco. Nella notte i militari, i vigili del fuoco e la protezione civile sono intervenuti sulla SP28 Sortino-Solarino, dove si è verificato uno smottamento. I detriti si sono riversati sulla sede stradale. A Floridia, alle 3.30, in Via Labriola ha ceduto parte di un muro comunale della lunghezza di 50 metri. Danneggiata la sede stradale e un palo della luce. La strada provinciale 19 Noto-Pachino è stata allagata all'altezza della Contrada Gioi-Bucachemi e alcuni automobilisti rimasti bloccati sono stati liberati da Vigili del Fuoco e Carabinieri.

Nella prima mattinata di lunedì i militari della Radiomobile di Noto sono intervenuti sulla Strada Provinciale Staffena-Pachino per uno smottamento. Chiuso per allagamenti un tratto della SP12, dallo svincolo di Canicattini Bagni in direzione dell'ippodromo. A Lentini, sulla SS194, all'altezza dello svincolo autostradale, per lo stesso motivo è stato necessario l'intervento di carabinieri e polstrada. Chiuso lo svincolo con l'autostrada A18. Il fiume San Leonardo è straripato invadendo la SS194, nella zona del bivio Iazzotto. Ad Augusta, nella zona di Brucoli, il villaggio Gisira è rimasto isolato a causa dello straripamento del fiume Porcaria.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Qualcuno salvi Spelacchio!
50mila euro dei contribuenti buttati al vento

Qualcuno salvi Spelacchio!

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano
i familiari dell'albanese fanno opposizione

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU