guai a non rispettar l'ambiente, con gli svizzeri

Svizzero filma uomo che scarica rifiuti, prende un sacco di botte

Il cineamatore improvvisato è stato minacciato, aggredito e picchiato da un italiano che ha anche tentato di sottrargli il cellulare e di investirlo con la propria auto

Redazione
Svizzero filma uomo che scarica rifiuti, prende un sacco di botte

Ha ripreso col cellulare un trentaduenne che scaricava illecitamente rifiuti lungo il margine di un torrente e, per tutta risposta, è stato minacciato, aggredito e picchiato da quest'ultimo, che ha anche tentato di sottrargli il cellulare e di investirlo con la propria auto. É la disavventura vissuta da un turista svizzero di 54 anni a Rosarno, nella Piana di Gioia Tauro.

Il responsabile dell'aggressione è stato fermato dai carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro in esecuzione di un decreto emesso dalla Procura della Repubblica di Palmi. L'accusa nei suoi confronti è di tentato omicidio e tentata rapina aggravata. Per lui è stata disposta la traduzione nel carcere di Reggio Calabria.

Il turista, che ha anche ripreso l'aggressione subita, ha riportato lesioni alle braccia per le quali è stato medicato nell'ospedale di Gioia Tauro.
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Barista violentata, preso il presunto autore: è rumeno
Era ai domiciliari per altri reati, non poteva uscire di notte

Barista violentata, preso il presunto autore: è rumeno

Incidente causato da Paolini, la donna più grave è morta
accusa di omicidio stradale per l'attore

Incidente causato da Paolini, la donna più grave è morta

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente
pm Milano aveva chiesto 8 anni

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU