ricordando Mafia Capitale

I migranti sono una ricchezza. Per la criminalità organizzata

Prima ancora di papa Bergoglio a dirlo erano stati, con ben altri intenti, Buzzi e Carminati. Extracomunitari una risorsa? Per qualcuno certamente sì, come il clan di Mafia Capitale, come è emerso dalle conversazioni telefoniche

Marco Dozio
I migranti sono una ricchezza. Per la criminalità organizzata

“Mi merito l’oscar per la regia, nessuno me lo darà mai”. Così, nelle intercettazioni dei Ros dei carabinieri che indagvaano sul malaffare romano, Salvatore Buzzi, l’uomo delle coop rosse. Colui che è stato indicato come il tramite tra l’organizzazione criminale di Carminati ed il mondo politico, muoveva fiumi di denaro con gli appalti. E traeva guadagni persino dai campi rom. Parlando delle pressioni di un politico per l’acquisto di due appartamenti, Buzzi dice a Carminati: “Gli ho detto ‘fateme fa’ un campo nomadi, te ne compro tre di case, non una”.

 

Sulla stessa sintonia Luca Odevaine, già vicecapo di gabinetto di Walter Veltroni e capo della polizia provinciale con Nicola Zingaretti. Nella sua veste di appartenente al Tavolo di Coordinamento Nazionale sull’accoglienza per i richiedenti asilo, secondo l’accusa avrebbe “garantito consistenti benefici economici ad un cartello di imprese coinvolte nella gestione dei centri d’accoglienza”. Odevaine riusciva ad escludere dai bandi le imprese concorrenti; nel caso del Cara di Mineo, le intercettazioni non danno adito a dubbi. “Da questa roba ce vorrei guadagnà uno stipendio pure per me”, diceva Odevaine in una conversazione telefonica intercettata dai Ros.


E si lamentava che la cooperativa che gestisce il Cara non lo pagasse. “Non me pagano, non sanno come darmeli, c’hanno paura di tutto perché non vogliono neanche lontanamente che possa risulta’ qualche collegamento tra me e loro…”. Nonostante questo, il giro d'affari di Mafia Capitale era milionario. Più risorsa di così...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti
stroncato il traffico dei figli del boss Loiero

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU