Integralismo assassino

Siria, 100 morti in 3 attentati dell'Isis

Gli attacchi terroristici a Tartus e Jableh, vicino ad una base navale russa, sono stati rivendicati dallo Stato Islamico

Alessio Colzani
Siria, 100 morti in 3 attentati dell'Isis

Una delle auto fatte esplodere oggi in Siria. Foto ANSA

Sono più di cento le vittime dei tre attentati suicidi avvenuto oggi nella provincia di Latakia, a Tartus e nella vicina località di Jableh, sulla costa mediterranea della Siria, dove è situata una base navale russa; l'Isis ha rivendicato la raffica di deflagrazioni.

L'Ondus, l'Osservatorio nazionale per i diritti umani, sulla base dei racconti di testimoni locali rende noto che almeno 48 persone sono state uccise a Tartus dall'esplosione in un parcheggio di un'autobomba e poi da altre due nelle vicinanze provocate da altrettanti kamikaze che hanno azionato i loro giubbetti esplosivi. A Jableh, circa 50 chilometri a nord, i morti sono almeno 53. Qui un'altra autobomba guidata da un kamikaze è esplosa in un parcheggio e poi tre attentatori suicidi si sono fatti saltare in aria nella stessa area, nei pressi della società dell'energia elettrica e di un ospedale.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca
scomparsi i comunisti, un solo seggio all'ano

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca

Salvini: "In Trentino-Alto Adige la sinistra andrà fuori dopo decenni"
"Non hanno capito cosa 'ci azzeccasse' la toscana Boschi"

Salvini: "In Trentino-Alto Adige la sinistra andrà fuori dopo decenni"

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca
scomparsi i comunisti, un solo seggio all'ano

I populisti sfondano anche nella Repubblica Ceca

Juncker minaccia ancora: "L'Italia rispetti i patti"
la pacchia è finita anche per la ue

Juncker minaccia ancora: "L'Italia rispetti i patti"

Gran Bretagna, troppo potere a tribunali islamici: scuole e matrimoni, si cambia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU