IN SENATO CASO COINVOLGIMENTO GIORNALISTI

Caos Procure, Gasparri promette battaglia

"Confermano non soltanto come funziona il Csm in materia di nomine e divisioni tra correnti, ma anche un rapporto inquietante con alcuni settori dell'informazione"

Redazione
Caos Procure, Gasparri promette battaglia

"Da giornalista professionista, leggo con grande rammarico, ma non con sorpresa, le intercettazioni di Palamara, di Legnini e di altri esponenti della magistratura o transitati dal Csm, che confermano non soltanto come funziona il Csm in materia di nomine e divisioni tra correnti, ma anche un rapporto inquietante con alcuni settori dell'informazione. Vengono chiamati in causa dei soloni che spesso hanno espresso giudizi di ogni tipo nei confronti della destra. E ci sono, chiamati in causa, politici e magistrati che hanno sempre censurato la destra". Lo afferma il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

"Sorprende -aggiunge- il silenzio di alcuni di fronte a queste vicende. Il presidente dell'Ordine dei giornalisti Verna per la verità ha espresso alcune considerazioni anche sul caso Repubblica, il più eclatante tra quelli che stiamo leggendo in questi giorni. Invece il capo della Federazione della stampa, sempre attento a tante vicende ed anche severo nei confronti di alcuni giornalisti, fino a quest'ora ha taciuto. Forse perché si parla di Repubblica e dei suoi giornalisti?" si chiede Gasparri? "Repubblica, che ha fatto da tribuna del moralismo italiano da decenni, ha qualcosa da dire a sua difesa? E Giulietti che dice? Porterò in Senato e nel Parlamento -annuncia in conclusione Gasparri- questa vicenda facendo nomi e cognomi''.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Toccatevi le palle, arrivano i consigli di chi ci ha messo in ginocchio
prodi: "lo Stato diventi azionista per difendere le imprese"

Toccatevi le palle, arrivano i consigli di chi ci ha messo in ginocchio

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Ancora una commemorazione che non appassiona e non unisce gli italiani
2 Giugno: Festa della Repubblica… un tuffo nella storia

Ancora una commemorazione che non appassiona e non unisce gli italiani

Bonomi: "La politica fa più danni del covid". S'incazza Mortadella
"È un'affermazione distruttiva, non costruttiva"

Bonomi: "La politica fa più danni del covid". S'incazza Mortadella

Vienna vuole i soldi dei turisti italiani. Ma chiude le porte in faccia al Nord
italiani, sostenete la nostra economia: vacanze a casa nostra!

Vienna vuole i soldi dei turisti italiani. Ma chiude le porte in faccia al Nord

Salvini vittima dei pm, ma Bonafede lo attacca
cortocircuito grillino: "non ha riformato il csm"

Salvini vittima dei pm, ma Bonafede lo attacca

Toccatevi le palle, arrivano i consigli di chi ci ha messo in ginocchio
prodi: "lo Stato diventi azionista per difendere le imprese"

Toccatevi le palle, arrivano i consigli di chi ci ha messo in ginocchio

Zona rossa a Bergamo? Toccava al Governo. Fontana è innocente
smascherate le bugie dei compagni. adesso chi paga?

Zona rossa a Bergamo? Toccava al Governo. Fontana è innocente


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU