dopo il ricorso di un tabaccaio

Bussolengo dice no alle slot machines. La vicenda finisce in tribunale

"Questa sentenza", spiega il sindaco della cittadina veronese, "ci è di conforto e di stimolo nel proseguire verso azioni che limitino i danni che il gioco d'azzardo può arrecare"

Redazione
Bussolengo dice no alle slot machines. La vicenda finisce in tribunale

Il Comune di Bussolengo potrà limitare il gioco delle slot machine nei locali pubblici. Lo ha deciso il Consiglio di Stato confermando la piena legittimità del provvedimento emanato dall'amministrazione nel febbraio scorso. Al Consiglio di Stato si era rivolto un tabaccaio di Bussolengo, dopo che già il Tar del veneto aveva respinto la sua richiesta di sospensione dell'ordinanza che lui riteneva lesiva dei propri interessi economici.


Il Consiglio di Stato ha tenuto conto dei poteri esercitabili dal sindaco e ha rilevato che la tutela della salute pubblica è predominante rispetto ai guadagni delle attività commerciali. Il tabaccaio è stato condannato al pagamento delle spese processuali. "Questa sentenza", spiega il sindaco di Bussolengo Maria Paola Boscaini, "ci è di conforto e di stimolo nel proseguire verso azioni che limitino i danni che il gioco d'azzardo può arrecare".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Governo, Zaia: "Populisti? Sì, c'è un Paese da salvare"
la francia? "nata da una rivoluzione"

Governo, Zaia: "Populisti? Sì, c'è un Paese da salvare"

Salvini: "Invito Saviano in Calabria"
"diventerà commissariato di Ps"

Salvini: "Invito Saviano in Calabria"

Svizzero filma uomo che scarica rifiuti, prende un sacco di botte
guai a non rispettar l'ambiente, con gli svizzeri

Svizzero filma uomo che scarica rifiuti, prende un sacco di botte

Con droga e pistola, arrestato a Bari
beccato dalla polizia durante una perquisizione

Con droga e pistola, arrestato a Bari

Torna a casa con l'amico, il compagno gli spara
Assumeva falsi disabili, scatta il sequestro dei beni
Gdf Calabria denuncia società call center e funzionari Regione

Assumeva falsi disabili, scatta il sequestro dei beni


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU