Denunciato per false attestazioni

Un nigeriano si presenta all'esame della patente al posto di un altro a Mestre

L'addetta della motorizzazione, insospettita dalla fototessera, ha chiesto l'intervento della polizia, che è intervenuta accertando lo scambio di identità

Redazione
Un nigeriano si presenta all'esame della patente al posto di un altro a Mestre

Foto ANSA

Un 37enne nigeriano si è presentato nella mattinata di mercoledì 19 ottobre presso gli uffici della motorizzazione civile di Mestre, per sostenere l'esame di abilitazione alla guida. Quando ha consegnato il documento d'identità, però, l'addetta si è accorta che c'era qualcosa che non tornava nella fototessera, e ha deciso di chiamare la polizia sospettando che l'extracomunitario presente davanti a lei non fosse lo stesso per al quale sarebbe stata rilasciata, in caso di esito positivo, la patente.

Dopo pochi minuti gli agenti sono arrivati sul posto e hanno provveduto alle opportune verifiche, che hanno confermato i sospetti dell'esaminatrice. L'uomo è stato quindi preso in consegna di poliziotti, dopo aver accertato che la sua identità non corrispondeva a quella indicata nel documento in suo possesso: aveva tentato di ottenere la patente a nome di un altro. A suo carico è quindi scattata una denuncia per sostituzione di persona e per aver fornito false attestazioni a pubblico ufficiale.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi
salvati, han ringraziato a pugni

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU