clandestini africani diretti in Francia

Le nuove frontiere dell'immigrazione: in 17 dentro un frigo

Il bizzarro metodo di fuga non ha eluso i controlli delle Forze dell'Ordine, dato che il furgone è stato fermato nei pressi di Ventimiglia, prima del confine. Ciò ha portato all'arresto del conducente

Ismaele Rognoni
Clandestini liberi di muoversi. Fino a Ventimiglia

Foto ANSA

Un autista 39enne, nato a Torino ma residente a Ventimiglia, lunedì pomeriggio aveva tentato di far fuggire 17 clandestini provenienti dall'Africa all'interno di un furgone frigorifero Mercedes. Ma le autorità poste vicine al confine, avendo visto sfrecciare il furgone a tutta velocità, lo hanno fermato all'altezza del pedaggio autostradale, svolgendo i controlli che hanno portato alla scoperta di questo bizzarro stratagemma di fuga. 

All'interno di esso erano presenti 17 extracomunitari africani, giovani e privi di qualsivoglia documento fregandosene totalmente delle nostre leggi italiane. Uno dei fuggitivi ha dichiarato, di sua spontanea volontà, di aver dato 50 euro ad un cittadino arabo, probabilmente una sorta di reclutatore, per riuscire a fuggire dall'Italia e continuare a vagare, senza meta, clandestinamente in Europa.

Il guidatore, già pregiudicato e noto alle Forze dell'Ordine, è stato arrestato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, aggravata dal fine di lucro e dal trattamento inumano e degradante degli immigrati trasportati all'interno di suddetto furgone.


LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU