La religione gattolica

La saggezza millenaria dei maestri felini

Uscito in libreria un accattivante ed insolito pamphlet sulla sacralità dei felini. Come l'amore per il gatto accomuni persone di nazionalità e credo diversi

Stefania Genovese
La saggezza millenaria dei maestri felini

Foto di Antonella Lascari

Tra tutti i libri recentemente editi riguardanti i felini La religione gattolica è certamente il più curioso, inaspettato e divertente. L'autrice Daniela Maddalena premette, accuratamente, che il riferimento alle diverse religioni ed ai testi sacri non ha alcun intento derisorio, ma che in realtà questa sua opera si propone in tal modo non solo di far divertire gli appassionati gattofili ma anche di sottolineare come sua altezza il felino abbia radunato intorno a sè schiere di ammiratori, fautore di una vera e propria "religio"  o venerazione universale in grado di accomunare svariate persone di credi e confessioni diverse.


E così in questo libro leggiamo con stupore ed ilarità i versi del Deuterogattone e del Vanpelo dello Stregatto, per passare poi dalle Lettere di Gattàolo alla Apogatisse fino ai Vangeli Gnaulistici ed alla disamina delle caratteristiche psicologiche ed esistenzialmente dogmatiche delle confessioni gattoliche vigenti.
Dal friskianesimo agli Anagattisti dai Gatterani ai Gattuisti, Daniela Maddalena ci introduce nell'ineffabile mondo dei cultori del gatto, persone che hanno compreso quanto l'adozione di questa creatura abbia comportato la metamorfosi verso un atteggiamento affettuoso, saggio, tenero, elegante, affascinante, dinamico ed amante della completezza. A suo giudizio la religione gattolica è l'unica fede in grado di accomunare tutti; purtroppo recentemente ciò non si può asserire per i seguaci dell' ISIS, che sconfessando i precetti del loro grande profeta Maometto, estimatore e devoto dei mici, hanno stolidamente gettato una fatwa su di loro.


Ma, glissando su questo "incolto svarione", è incontestabile quanto il gatto, archetipo attivo, sia ultra della il nec plus grazia, della bellezza e della armonia, compagno indiscusso di letterati, filosofi e pensatori
. Secondo Maddalena, il suo libro è dedicato ai gattolici che ivi si riconosceranno e potranno diffondere il Miagos con maggiore consapevolezza ed anche ai non ancora gattolici affinché trovino il cammino che li condurrà ai gatti fautori di felicità ed appagante realizzazione del proprio Sé...Per meglio comprendere le qualità ilari ma doviziose di verità trasfuse nei dettami delle sacre e divine leggi rivisitate con locuzioni sagaci e patinate da estrapolazioni ailurofile, eccovi alcuni espunti da "I DIECI COMANDAMENTI o I DIECI TIRAGRAFFI": 


1) Io sono il Gatto Dio tuo, non avrai altro Gatto all'infuori di me
2) Non nominare il nome del Gatto invano, sempre tra bietoloni a raccontarsi il mio gatto fa questo, il mio gatto fa quello
3) Ricordati di Santificare le feste del Gatto, ovvero tutti i giorni settimanali e tutti i weekend e toglimi il sonaglino, non sono una mucca
E ancora...
7) Non rubare lo stile al gatto, fattene uno tuo, sapendo che il confronto sarà imbarazzante
8)Non dire falsa testimonianza, ehi bello, dici sempre torno subito e non rincasi prima di mezzanotte
9)Non desiderare il gatto del vicino. Il tuo gatto è il migliore del mondo

Alzi la mano chi nega l'autenticità delle affermazioni sopra riportate!

Nel libro troverete inoltre canzonieri ed allegri spartiti in cui si celebrano le virtù e le peculiarità feline ripercorrendo celebri liriche tratte da opere classiche nonchè elegiaci testi d'autore trasformatisi per l'occasione in certamen poetico dedicato alla sublime perfezione dell'essere felino. E se come diceva Cesare Pavese nella sua celebre poesia I gatti lo sapranno, questi animali indomiti e sagaci sono custodi di verità e riflessioni che solo forse scrutando nei loro profondi occhi potremmo comprendere. Detentori di sguardi di un' anima che interagisce con noi, da pari a pari, con una individualità indomita solo a volte acquiescente ma per lo più spiccatamente unica. Ed è forse in ciò che risiede il loro incontestabile fascino, la loro magnetica attraibilità che li decreta nostri amici, custodi della interiorità, ma mai proni e dunque degni della massima onorabilità.


La religione gattolica, di Daniela Maddalena. Sperling & Kupfer

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"
"A Dio quel che è di Dio, a Cesare quel che è di Cesare"

Papa Francesco: "Sì allo Ius Soli". Salvini: "Lo applichi in Vaticano, se vuole"

Orsa del Trentino, fissata l'udienza al Tar
Parco Appennino, liberati due capovaccai
hanno un sistema per il controllo a distanza

Parco Appennino, liberati due capovaccai

Bracconiere denunciato nel Grossetano
accusato di maltrattamento di animali

Bracconiere denunciato nel Grossetano

Palermo, sequestrati uccellini protetti a Ballarò
Esemplari liberati nel parco di Villa d'Orleans

Palermo, sequestrati uccellini protetti a Ballarò

Abbattuta l'orsa del Trentino
prima ripopoliamo, poi sterminiamo

Abbattuta l'orsa del Trentino


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU