no borders pronti allo scontro

Clandestini, la Francia s'è rotta. E smantella la "giungla" di Calais

Gli ospiti indesiderati saranno smistati in ben 287 strutture che dovrebbero in teoria fornire una capienza di 7.500 posti. Polizia in assetto di guerra per fronteggiare i giovani dei centri sociali

Redazione
Clandestini, la Francia s'è rotta. E smantella la "giungla" di Calais

Dureranno almeno una settimana le operazioni volte a smantellare il campo di migranti noto come la "giungla" presente a Calais, nel Nord della Francia, al via lunedì. A partire dalle 8 di lunedì mattina, una sessantina di autobus caricherà parte dei 6.486 migranti presenti nel campo per trasferirli in centri di accoglienza sparsi su tutto il territorio nazionale. Per l'operazione sono stati dispiegati circa 1.250 agenti delle forze di sicurezza. E gli attivisti "No Borders" hanno già annunciato l'intenzione di mobilitarsi per denunciare, se non impedire, le operazioni.

Stando a quanto riportato da Le Figaro, su ogni autobus in partenza da Calais ci saranno due accompagnatori "volontari", mentre dispositivi leggeri di sicurezza saranno presenti nelle aree di sosta previste lungo il percorso. I migranti saranno trasferito nei Centri di accoglienza e di orientamento, vale a dire 287 strutture che dovrebbero in teoria fornire una capienza di 7.500 posti, dove a ogni persona verrà offerto aiuto in ambito sanitario, giuridico e sociale.


Stando all'ultimo censimento effettuato nel campo, tra gli oltre 6.000 migranti presenti nella giungla ci sono anche 1.291 minori. Quasi 200 di loro sono stati accolti nel corso dell'ultima settimana dal Regno Unito. I minorenni non accompagnati saranno accolti in via temporanea in un centro a Calais, giusto il tempo necessario per istruire le loro pratiche e portare a termine le trattative ancora in corso tra Parigi e Londra per l'accoglienza nel Regno Unito di altri bambini, in particolare i più vulnerabili e quelli con legami familiari.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU