Invasione continua

Arrivata in porto a Reggio Calabria una nave militare inglese carica di immigrati

Sono 332 i clandestini sbarcati dalla "Enterprise": 209 uomini, 69 donne e 54 minori, 53 dei quali non accompagnati. Provengono in gran parte dall'Eritrea

Redazione
Arrivata in porto a Reggio Calabria nave militare inglese carica di immigrati

Sbarco di clandestini a Reggio Calabria. Foto ANSA

È giunta in porto a Reggio Calabria nella mattinata di martedì 23 agosto la nave della marina militare inglese "Enterprise" con a bordo 332 clandestini. Si tratta di 209 uomini, 69 donne e 54 minori, 53 dei quali non accompagnati. Gli immigrati, recuperati nel Canale di Sicilia, provengono in massima parte dall'Eritrea (295), mentre i restanti da Sudan, Somalia, Marocco, Etiopia e Siria. Le loro condizioni di salute sono complessivamente buone.

I medici di frontiera e volontari dell'Ordine di Reggio non hanno riscontrato malattie degne di nota, a parte qualche decina di casi di scabbia prontamente trattati nei punti di assistenza a terra. Le operazioni di sbarco si sono completate celermente e il piano di riparto prevede il trasferimento in pullman verso i centri di accoglienza di altre regioni. Duecento andranno in Puglia, tra Taranto e Bari, 50 in Toscana, 25 in Umbria e 25 nelle Marche.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Governo, Salvini: "Liberi dire no a Bruxelles, Berlino, Parigi"
"Ci hanno fatto ingoiare troppi sì, non siamo servi "

Governo, Salvini: "Liberi dire no a Bruxelles, Berlino, Parigi"

La Croazia blinda le frontiere: è boom di clandestini dalla Bosnia
l'altra rotta dell'invasione, quella meno conosciuta

La Croazia blinda le frontiere: è boom di clandestini dalla Bosnia

Algerino gonfia di botte la moglie che non vuole in casa un'altra donna
voleva imporle la poligamia. succede nel padovano

Algerino gonfia di botte la moglie che non vuole in casa un'altra donna


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU