difficile convivenza

Testa di maiale in una sede islamica del Reggiano

E il prete dice no alla moschea: "Il paesino che vede già una forte presenza extracomunitaria, rischia di esplodere socialmente perché richiamerebbe altri musulmani"

Redazione
Testa di maiale in una sede islamica del Reggiano

Foto ANSA

Una testa di maiale è stata appesa la notte del 19 ai cancelli dell'area acquisita di recente dall'Associazione Culturale Islamica di Sassuolo a Veggia di Casalgrande, nel Reggiano. Lo riporta la stampa locale. Il gesto intimidatorio, opera di ignoti, potrebbe ricollegarsi all'ipotesi che nella struttura, un ex salumificio, possa essere aperta in futuro una moschea da parte dei nuovi proprietari.


La testa di maiale è stata rimossa dai carabinieri, così come altre frattaglie che erano state gettate nel cortile interno. Alcuni giorni fa era intervenuto anche il parroco di Veggia don Carlo Taglini contro l'apertura di un centro islamico. "Il paesino - aveva scritto in una lettera - che vede già una forte presenza extracomunitaria, rischia di esplodere socialmente perché richiamerebbe altri musulmani. La cultura islamica è fortemente collegata alla religione, non è come la nostra. Facciano piuttosto degli appartamenti da destinare ai poveri".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Menoona Safdar, la ragazza residente in provincia di Monza e trattenuta in Pakistan dal 2017 contro la sua volontà, torna in Italia
trattenuta a forza dalla famiglia integralista

La giovane pakistana sequestrata torna in Italia. Grazie alla Lega

Il PD e quella opposizione “da cani”
STATE ATTENTI AI CANI FASCISTI, LA FOLLIA DEM

Il PD e quella opposizione “da cani”

VIDEO / IperDi, un migliaio di lavoratori a rischio
protesta a milano davanti al pirellone

VIDEO / IperDi, un migliaio di lavoratori a rischio

Sopravvissuto al ponte Morandi: "Qualcuno paghi"
Ardini era rimasto appeso all'auto a venti metri di altezza

Sopravvissuto al ponte Morandi: "Qualcuno paghi"

Napoli, parcheggiatore abusivo: "Dammi i soldi o ti rompo l'auto"
Aveva chiesto ad automobilista il pagamento di 3 euro

Napoli, parcheggiatore abusivo: "Dammi i soldi o ti rompo l'auto"

Bimbo di un anno ucciso dal padre con un coltello
Nel corso di una lite familiare nel Mugello

Bimbo di un anno ucciso dal padre con un coltello


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU