in francia non la fanno franca come qua

Zecche rosse fermate per il corteo "antifascista"di Briançon

Quattro italiani sono stati arrestati dalle forze di polizia francesi in occasione dello pseudo "corteo democratico" pro clandestini

Redazione
Zecche rosse fermati per il corteo "antifascista"di Briançon

Foto ANSA

Quattro italiani sono stati fermati lunedì dalle forze di polizia francesi in occasione del corteo, spacciato per antifascista ma in realtà a sostegno dei clandestini contro la cui invasione avevano manifestato giovani di destra, di domenica. Cominciato in territorio italiano e terminato nella zona di Briançon, oltre confine.


E' quanto appreso dall'ANSA da fonti qualificate. I fermati sono legati al mondo dell'antagonismo. La loro posizione è al vaglio degli inquirenti. La manifestazione era stata convocata per protesta contro un presidio di Generation Identitaire, che aveva chiesto chiaramente ai due Paesi confinanti, Italia e Francia, di smetterla con l'accoglienza indiscriminata.  

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Salvini stronca Sala: "Sia più attento alla città"
"Diritto a riposo di pari passo col lavoro"

Salvini stronca Sala: "Sia più attento alla città"

Attacco di Melbourne, è terrorismo
L'aggressore è morto in ospedale

"Allah akbar". Ed è mattanza a Melbourne

Al via la Task Force “al femminile” di Jair Bolsonaro
Brasile sulla graticola del cambiamento

Al via la Task Force “al femminile” di Jair Bolsonaro

La Gran Bretagna pronta all’addio a Bruxelles
la manovra May che supera l’austerity Ue

50 pence per celebrare l’addio a Bruxelles

Macron aumenta la benzina, i francesi lo mandano affa...
"mi assumo la responsabilità". e lo coprono di insulti

Macron aumenta la benzina, i francesi lo mandano affa...

Trump butta fumo negli occhi a Maccheròn
LA Cadillac DEL TYCOON inquina IL cortile DELL'Eliseo

Trump butta fumo negli occhi a Maccheròn

Asia Bibi è libera, ha lasciato il Pakistan
Il suo avvocato: "non so dove è diretta"

Asia Bibi è libera, ha lasciato il Pakistan


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU