"Anpi è forse più autorevole degli alpini o dei carabinieri?"

Festa del 25 Aprile, Ceruti: "Irrispettoso discriminare tra associazioni di combattenti"

La leghista: "Rammarico che si tracci una linea di demarcazione verso altre associazioni, in queste settimane tutti profondamente impegnati sul territorio per fronteggiare l'emergenza coronavirus"

Redazione
Festa del 25 Aprile, Ceruti: "Irrispettoso discriminare tra associazioni di combattenti"

La leghista Francesca Ceruti, consigliere in Regione Lombardia

"Che senso ha, in tempi di distanziamento da coronavirus decretato dal Governo, che lo stesso conceda poi alle 'Associazioni partigiane e combattentistiche' di radunarsi per festeggiare il 25 Aprile? Non è forse questa l'ennesima concessione del Governo Conte ad uno dei due partiti che lo sostengono? Mentre si vieta alle gente di andare in chiesa a pregare o al cimitero per commemorare i propri defunti, si chiudono gli occhi su un raduno che ormai ha una valenza espressamente politica. Per giunta, con la bruttissima  dicitura che si legge nella circolare del Ministero dell'Interno, di 'non coinvolgere altre autorità, civili o militari'. Non ci dicano, difatti, che dopo 75 anni esistono ancora reduci di guerra: il 25 Aprile è unicamente un'autocelebrazione per la Sinistra nostrana". Così il consigliere regionale lombardo Francesca Ceruti, leghista, commenta la decisione di concedere alle Associazioni partigiane il permesso di celebrare pubblicamente il 25 Aprile.

"Sono profondamente amareggiata per questa decisione, che offende e discrimina migliaia di altri italiani, vale a dire tutti coloro i quali, pur riconoscendo i valori fondanti di libertà e democrazia del nostro Paese, non si identificano nella visione comunista dei sedicenti moderni partigiani", prosegue Ceruti.

Che conclude: "Provo rammarico per il fatto che tale scelta di fatto tracci una linea di demarcazione verso altre associazioni di combattenti, quali alpini, bersaglieri e carabinieri in pensione, in queste settimane tutti profondamente impegnati sul territorio per fronteggiare l'emergenza coronavirus. Altro che festa della democrazia: così si crea soltanto una sorta di spartiacque abusivo tra associazioni evidentemente ritenute più autorevoli di altre".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

I seguaci del demonio? Sono fra noi
nuovo ordine mondiale - 4

I seguaci del demonio? Sono fra noi

Progetto covid: "Sterminate il mondo"
nuovo ordine mondiale - 3

Progetto covid: "Sterminate il mondo"

Gli immigrati sbarcano a Olbia. La protesta della Lega
è arrivato un bastimento carico di...

Gli immigrati sbarcano a Olbia. La protesta della Lega

Gli immigrati sbarcano a Olbia. La protesta della Lega
è arrivato un bastimento carico di...

Gli immigrati sbarcano a Olbia. La protesta della Lega


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU