Bullismo al limite della violenza sessuale

Rapinano e molestano una 15enne italiana: otto stranieri denunciati a Terni

Avrebbero reso la vita impossibile alla ragazza, aspettandola fuori da scuola, rapinandola, palpeggiandola e portandole via il cellulare e somme di denaro

Redazione
Rapinano e molestano una 15enne italiana: otto stranieri denunciati a Terni

Foto ANSA

Per una decina di giorni le avrebbero reso la vita impossibile, aspettandola fuori da scuola, rapinandola e portandole via il cellulare e piccole somme di denaro e cercando più volte di palpeggiarla e di compiere atti al limite della violenza sessuale: sarebbe una forma di bullismo molto spinta quella messa in atto da otto ragazzini, tutti quindicenni e di origine straniera, nei confronti di una coetanea italiana che frequenta il loro stesso istituto tecnico a Terni.

I loro comportamenti sono costati ai giovanissimi la denuncia per rapina e tentativo di violenza sessuale. Per due di loro, inoltre, al termine delle attività di indagine svolte dai Carabinieri, è scattata l'ordinanza di custodia della permanenza in casa emessa dal Tribunale dei minori dell'Aquila. Le indagini erano scattate dopo che all'inizio dell'anno scolastico i genitori della ragazzina erano andati dai carabinieri per denunciare gli atti di violenza subiti dalla figlia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Scontro tra PD e M5S
stracci volanti In Consiglio Comunale

Ius soli, a Torino è scontro tra PD e M5S

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano
da tempo i cittadini dicono no al ghetto dei clandestini

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU