il santo lino attraverso i secoli

Identikit della Sindone: è veramente il sudario di Cristo?

Nel 1532 viene esposta dai Savoia a Chambérix. Trasferita a Torino nel 1578, per esaudire un voto di S.Carlo Borromeo sulla fine della peste a Milano, viene lasciata in eredità al Vaticano dall’ex re d’Italia Umberto II nel 1983

Redazione
Identikit della Sindone: è veramente il sudario di Cristo?

Elaborazione computerizzata della polizia per ricostruire, con i software dei criminologi, il volto di Gesù giovane

La Sindone (dal greco Sindòn, lenzuolo) è un telo di lino lungo 4,36 metri, largo 1,10, tessuto in un solo pezzo. L’immagine sindonica, ad occhio nudo solo un insieme di macchie confuse, è diventata straordinariamente evidente quando l’avvocato Secondo Pia l’ha fotografata il 25 maggio 1898. Osservando l’immagine sul negativo fotografico, si notava la sagoma fronte-retro di un uomo alto più di 1.80 m., con ferite sul capo e sul costato e segni di una crocifissione.

É oggetto di culto almeno dal 1506 e viene festeggiata il 4 maggio, sebbene la Chiesa vi attribuisca importanza simbolica e non storica. É conservata a Torino dal 1578 e nella cappella Guarini, dal 1695. Compare la prima volta a Edessa, nella Turchia meridionale, alla corte di re Abgar; in seguito venne trafugata dai bizantini e portata a Costantinopoli, ove rimane sino al termine della quarta crociata (1204). Con il saccheggio della città da parte dei cristiani, del lenzuolo si perdono le tracce per almeno un secolo e mezzo, sino a che la Sindone ricompare a Lirey in Francia in casa del cavaliere templare Geofroi de Charny.


Nel 1532 viene esposta dai Savoia a Chambérix. In quello stesso anno rischia di bruciare in un incendio; salvata, viene rappezzata dalle monache di un convento. Trasferita a Torino nel 1578, per esaudire un voto di S.Carlo Borromeo sulla fine della peste a Milano, viene lasciata in eredità al Vaticano dall’ex re d’Italia Umberto II nel 1983.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Morta banda ladri di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso
di origine serba, risiedevano in campo nomadi

Morta banda di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"
la denuncia della studentessa italo-marocchina di padova

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"

Suora svela la vera fine di papa Luciani
non fu ucciso o avvelenato

Suora svela la vera fine di papa Luciani

L'Isis conquisterà il Terzo Mondo. Parola di Nostradamus
gli scenari futuri secondo il grande veggente

L'Isis conquisterà il Terzo Mondo. Parola di Nostradamus

Sabato doppio appuntamento a Rpl: UFO e amici animali
tornano "padania misteriosa" e "l'angolo di tommy e milù"

Sabato doppio appuntamento a Rpl: UFO e amici animali


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU