due proiettili contro l'automobile

Colpi di pistola contro l'amico di Renzi, indagato per bancarotta fraudolenta

Andrea Bacci è sotto inchiesta per la Coam Costruzioni di Rignano. I due colpi hanno raggiunto i vetri dell'auto, una Mercedes, mandandoli in frantumi

Redazione
Colpi di pistola contro l'amico di Renzi, indagato per bancarotta fraudolenta

Foto ANSA

Due colpi di pistola sono stati sparati lunedì a Scandicci (Firenze) contro l'auto in uso all'imprenditore fiorentino Andrea Bacci, mentre era in sosta presso la ditta AB Florence. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Non ci sono feriti. Andrea Bacci era all'interno dell'azienda con altre persone.


Secondo prime informazioni i presenti non si sarebbero subito resi conto degli spari e hanno dato l'allarme un po' dopo. I due colpi hanno raggiunto i vetri dell'auto, una Mercedes, mandandoli in frantumi. Uno dei proiettili è rimbalzato e ha scheggiato il vetro di una finestra della ditta.

Andrea Bacci, imprenditore amico di Matteo Renzi, opera nell'area fiorentina. Di recente è emerso che la procura lo indaga per bancarotta fraudolenta riguardo alla Coam Costruzioni di Rignano, di cui è socio di maggioranza. Bacci è stato perquisito dalla Guardia di Finanza il 10 gennaio scorso nell'ambito di un'articolata inchiesta della procura in materia economica, creditizia e fiscale.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Scontro tra PD e M5S
stracci volanti In Consiglio Comunale

Ius soli, a Torino è scontro tra PD e M5S

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti
stroncato il traffico dei figli del boss Loiero

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU