SCENARI FUTURI

Socci: "Trump porterà pace nel mondo e persino Bergoglio dovrà benedirlo"

Antonio Socci ha analizzato le possibili conseguenze della nuova Presidenza Trump, arrivando a supporre che porterà ad un nuovo e pacifico equilibrio globale. Ed, a quel punto, anche il Papa non potrà che parlar bene del tycoon

Francesco Vozza
Socci: "Trump porterà pace nel mondo e persino Bergoglio dovrà benedirlo"

Alla fine anche Papa Bergoglio non potrà che benedire l'operato del suo grande nemico, Donald Trump: è questa la teoria sostenuta con forza dal giornalista Antonio Socci, che in un articolo ha espresso le sue considerazioni in merito a ciò che potrebbe accadere nel mondo con la comparsa del nuovo Presidente degli USA sulla scena. Secondo Socci, infatti, avere il tycoon alla Casa Bianca significherà la cessazione alla politica guerrafondaia perseguita in tutto il pianeta da Obama e dalla Clinton: "Trump - scrive il giornalista ultracristiano - non è la fine del mondo, ma casomai la fine di «un» mondo, appunto quello guerrafondaio e aggressivo dei Clinton e di Obama (e dei Bush), i re del caos globale, i grandi registi dell'«ipocrisia progressista» e della strategia della tensione planetaria.".

Ed in effetti Trump ha già inaugurato il suo mandato, inviando messaggi distensivi alla Russia di Putin e rendendosi disponibile a trovare delle soluzioni diplomatiche tra le due superpotenze per risolvere le crisi di Ucraina e Siria. Per Socci, questo nuovo scenario potrebbe rivelarsi positivo anche per l'Italia: "Con Trump dovrebbero venir meno le disastrose sanzioni commerciali contro la Russia che sono costate molto salatamente all' economia italiana e anche questa è per noi una gran bella notizia.". E, infine, c'è spazio anche per la solita stoccata a Bergoglio, che ha recentemente paragonato il Presidente repubblicano a Hitler: "Il papa è pur sempre un leader spirituale che deve avere a cuore le sorti della pace e della collaborazione serena tra i popoli e gli Stati. Dunque dovrebbe benedire questa nuova stagione di pacificazione e dialogo che inizia fra Stati Uniti e Russia...". Si metta, perciò, l'anima in pace anche il pontefice, perchè - almeno secondo Socci - sarà costretto a spendere parole di elogio per il tanto odiato populista di nome Donald Trump. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Qualcuno salvi Spelacchio!
50mila euro dei contribuenti buttati al vento

Qualcuno salvi Spelacchio!

L'immigrazione divide l'Unione europea: duro scontro fra la Merkel e Donald Tusk
Orbán: 30 milioni di euro per proteggere le frontiere Ue

L'immigrazione divide l'Unione europea: duro scontro fra la Merkel e Donald Tusk


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU