e adesso per le lobbies sono cazzi

Brexit: cadono le prime teste. Cameron se ne va. Forse

Il premier britannico starebbe pensando a dimettersi dopo la bruciante sconfitta al referendum, dicono i media di Londra.

Alfredo Lissoni
Brexit: cadono le prime teste. Cameron se ne va. Forse

Il premier britannico David Cameron starebbe pensando a dimettersi dopo la bruciante sconfitta al referendum sulla Brexit, nel quale i britannici hanno scelto di uscire dalla Ue, dicono i media di Londra. Secondo fonti del partito conservatore la sua uscita di scena potrebbe però non essere "immediata". Tra i Tories, ottantaquattro deputati conservatori schieratisi a favore della Brexit hanno firmato una lettera in cui chiedono al primo ministro di rimanere al suo posto qualunque sia l'esito del voto: tra i firmatari vi sono anche l'ex sindaco di Londra, Boris Johnson, e il ministro della Giustizia Michael Gove.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il mandante
parola di Sultano

Il mandante

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!
Londra, il primo cittadino musulmano non batte un colpo

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU