il ministro dell'interno alla Bild

Strage di Monaco: il Governo "non ha fretta" di trovare i colpevoli

"Dovremmo evitare di cercarli affrettatamente", ha detto Thomas de Maizière, che ha concluso: "Conosciamo ancora pochi dettagli per una valutazione conclusiva"

Redazione
Strage di Monaco: il Governo "non ha fretta" di cercare i colpevoli

Nella Germania ipertollerante quando si tratta di estremismo islamico, che a teatro censura l'Idomeneo di Mozart perché vi è la scena della decapitazione di Maometto (ma assieme a Buddha e a Gesù); che non reagisce di fronte alle aggressioni sessuali di Colonia; che costruisce piscine per chi indossa il burkini; che vieta le luminarie natalizie e ribattezza il Natale “Festa d’inverno” per non offendere i musulmani e che per lo stesso motivo vieta il carnevale; che nell'esercito crea le mense separate, con cibo halal; che censura il Don Giovanni e l'artista Sabine Reyer; che sui media evita di scrivere quando un criminale è musulmano, non stupisce  che le indagini sulla strage di Monaco, spacciata come si stampo nazista, non ci sia "fretta" di indagare.

Per il ministro dell'Interno Thomas de Maizière, intervistato dalla Bild am Sonntag, nel caso di persone con disturbi psichici "non è facile individuare quei cambiamenti che danno motivo di preoccupazione". "Tali processi sono molto complessi e possono mettere sotto pressione famiglia o amici. Mi sembra troppo semplicistico parlare di una generica corresponsabilità. Dovremmo evitare di cercare affrettatamente i colpevoli", ha detto il ministro, che ha concluso: "Conosciamo ancora pochi dettagli per una valutazione conclusiva". Parole che fanno riflettere e che ingenerano non poche perplessità. Ma se a loro va bene così...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Albergatore offre ospitalità ai terremotati italiani? "Razzista!"
Intervista al titolare dell'Agriclub di Venaus

Albergatore offre ospitalità ai terremotati italiani? "Razzista!"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU