TATUAGGI

Diffidate da chi vi dice che in poche sedute riuscirete a rimuoverli

Vi sveliamo cosa succede dopo ben 13 sedute di trattamento

0
Elena Salvarezza

Elena Salvarezza

Chi è Elena Salvarezza?
Giornalista pubblicista, con una laurea in Design della Moda incorniciata, porta avanti collaborazioni con testate on-line. Orgogliosamente comasca, è cresciuta a pane, cross della Juve e libri della Fallaci.
Anima complicata, adatta per pochi e non per tutti, in ricerca costante di tutto ciò che eleva l'ordinario allo straordinario.
Vive x scrivere perché le notizie preferisce darle che riceverle e perché il linguaggio scritto le da il tempo di ponderare le parole e girare bene la penna nella piaga. Il motto che ha abbracciato: "Quando arrivi a farti odiare, sai che stai facendo bene il tuo lavoro e lascerai il segno".

Diffidate da chi vi dice che in poche sedute riuscirete a rimuoverli

Se state pensando di farvi un tatuaggio, dovreste considerare seriamente che, per i motivi più disparati, un giorno vi potreste stancare del soggetto che avete impresso sulla pelle. Un giorno potrebbe non piacervi più, oppure riportarvi alla mente brutti ricordi e allora potreste rimpiangere di non aver realizzato quel disegno a matita per cancellarlo con una semplice passata di gomma.

Torniamo alla realtà. Il laser Q-switched è l’unica metodologia in grado di rimuovere un tatuaggio senza ledere gli strati della pelle e senza lasciare cicatrici. L’altissima energia emessa da questo laser di ultima generazione, determina la frammentazione dei pigmenti del tatuaggio e, i piccoli frammenti venutisi a creare, vengono lentamente eliminati dal sistema immunitario. Eliminare un tatuaggio non è facile: oltre ad essere estremamente dolorosa l’azione del laser sulla pelle, ogni singolo trattamento causa un calore pungente che crea delle piccole piaghe sulla zona trattata e da origine a sintomi come il prurito. La convalescenza è soggettiva e per non determinare lesioni della pelle, il trattamento deve essere progressivo: la distanza tra una sedute laser e l’altra deve essere di almeno 30 giorni ed è assolutamente necessario non esporre la pelle ai raggi solari o alle lampade abbronzanti. 

L’altro punto dolente è il numero delle sedute di trattamento laser da effettuare. Un tatuaggio realizzato con colori scuri come il nero o il blu scuro, da risultati molto buoni ma, al contrario, è quasi impossibile rimuovere tatuaggi colorati contenente il giallo chiaro, il rosa, il rosso o l’arancione. E il costo? La spesa ammonta a 150/200 euro a seduta, in base alla grandezza effettiva del tatuaggio e dal livello di penetrazione del pigmento nella cute. Diffidate da chi vi dice che al massimo in 8 sedute riuscirete a sbarazzarvi di un tatuaggio di troppo. La foto mostra dopo ben 13 sedute il risultato ottenuto. La strada è ancora lunga.



Detto e visto questo, se avete proprio deciso di farvi un tattoo, non limitatevi a seguire una moda, non fatelo per amore e non fatelo in momenti di debolezza. Disegnare in maniera indelebile sulla pelle è facile, ma che sia una scritta, un simbolo o un disegno, scegliete un tatuaggio che abbia per voi un particolare significato. Pensate che vi resterà tutta la vita perchè liberarsene potrebbe rivelarsi un’ardua impresa.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU