Un'altra Europa

Marine Le Pen: "Mai tanti muri come da quando sono state soppresse le frontiere"

La leader del Front National, accreditata dai sondaggi come prossima Presidente della Repubblica francese: "L'Unione europea è un esperimento fallito"

Alessio Colzani
Marine Le Pen: "Mai tanti muri come da quando sono state soppresse le frontiere"

La presidente del Front National, Marine Le Pen, con il segretario della Lega Nord Matteo Salvini. Foto ANSA

"Non ci sono mai stati tanti muri come da quando sono state soppresse le frontiere interne. L'Unione europea brilla ormai della luce di una stella morta, bisogna costruire un'altra Europa e ammettere che l'Ue è un esperimento fallito". Lo ha detto la presidente del Front National Marine Le Pen, intervistata a Radio Anch'io. "Credo che ci sia nel mondo un'ondata molto forte attraverso molti paesi con l'obiettivo di rifiutare questa oligarchia che ha accumulato potere" e dalla quale "il popolo si sente escluso e che funziona solo in difesa di interessi particolari e non generali", ha detto ancora Le Pen citando l'Olanda, la Francia e l'Austria, nel corso di un'intervista raccolta alcuni giorni prima del risultato elettorale di Vienna. "Vogliamo - ha concluso - un'Europa delle nazioni perché è la sola che può funzionare. Non sono contro l'Europa ma contro un'Europa che minaccia, che costringe ad accettare norme che frenano l'economia".

Secondo un sondaggio pubblicato all'inizio di maggio dall'Ifop, istituto francese considerato molto affidabile, i giovani voterebbero in massa la Le Pen come prossima Presidente della Repubblica francese: al primo turno delle presidenziali (previste tra un anno), Hollande scivolerebbe in quarta posizione, mentre Marine raccoglierebbe tra il 27% e il 31% dei consensi, con una variazione che dipende da chi sarebbe l'avversario tra Nicolas Sarkozy e Alain Juppé. In generale, però, la leader del Front National primeggerebbe sul sindaco di Bordeaux, mentre Sarkozy arriverebbe terzo e quarto Hollande: quest'ultimo otterrebbe appena il 13% dei consensi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

Gli islamici vogliono uccidere Calderoli!
una fatwa dalla turchia

Vogliono uccidere Calderoli!

Grimoldi: "Catastrofe umanitaria per colpa di Erdogan"
"L’Occidente lo fermi prima che sia troppo tardi"

Grimoldi: "Catastrofe umanitaria per colpa di Erdogan"

Ungheria, gli avversari di Orban lo sfidano a Budapest
elezioni locali: la grande ammucchiata

Ungheria, gli avversari di Orban lo sfidano a Budapest

I curdi, la sinistra ideologica e quella di potere
Tensione fra Roma e Ankara per la cittadinanza a Öcalan

I curdi, la sinistra ideologica e quella di potere

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU