tra satira e offesa

Le vignette sulla Boldrini finiscono in tribunale

Aperto un fascicolo sugli ignoti che, via web, avevano realizzato fotomontaggi offensivi sul presidente della Camera, ma avevano anche lanciato minacce

Redazione
Le vignette sulla Boldrini finiscono in tribunale

La procura di Roma ha aperto un fascicolo sulle minacce subite dalla presidente della Camera Laura Boldrini e sui fotomontaggi che la riguardano apparsi sul web (alcuni dei quali la ritraggono nuda o in posizioni a dir poco equivoche; nella foto in apertura ne vedete alcuni dei più soft). Il pm Luca Palamara ha proceduto ravvisando i reati di minacce, diffamazione e violazione della privacy. La polizia postale ha già provveduto a far rimuovere foto e frasi minacciose mentre gli investigatori hanno dichiarato di "essere sono al lavoro per risalire agli autori delle offese".

La "corsa al fotomontaggio" è iniziata sin dai primi giorni dell'insediamento alla Camera e le frasi, alcune solo ironiche altre molto offensive, sono andate via via crescendo a mano a mano che il politico di SEL ha ripetutamente ribadito la sua intenzione sia di censurare la rete (strali sono arrivati anche da Beppe Grillo) sia di voler imporre un modello di società sullo stile degli immigrati, estendendo per inciso lo ius soli a quelli adulti, regalando addirittura la cittadinanza agli stranieri, come forma di integrazione. “Se la legge sulla cittadinanza è uno strumento di integrazione”, aveva dichiarato in passato Laura Boldrini ai microfoni di Radio Vaticana, “allora ritengo che bisogna anche non escludere quella dei maggiorenni, quella degli adulti”. Parole destinate ad innescare polemiche infinite, ma anche insulti telematici.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Referendum, anche il sindaco di Genova si smarca: "Voto No"
l'annuncio del primo cittadino marco doria

Referendum, anche il sindaco di Genova si smarca: "Voto No"

Accoglie in casa 20 profughi e finisce malissimo: "Stanno distruggendo tutto"
l'accorato appello della buonista

Accoglie 20 profughi, le sfasciano la casa


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU