LA CAPITALE DELLA PAURA

Donne in rivolta a Roma: "Troppi immigrati, non ci sentiamo più sicure"

Nel quartiere Aurelio, comitati e residenti sono scesi in piazza per manifestare contro l'ennesimo centro di accoglienza aperto nella zona. A guidare il corteo tante donne che chiedono maggiore sicurezza

Francesco Vozza
Donne in rivolta a Roma: "Troppi immigrati, non ci sentiamo più sicure"

Pochi giorni fa, nel quartiere Aurelio di Roma, sono scesi in piazza comitati e residenti per manifestare la loro contrarietà al nuovo centro di accoglienza aperto nella zona e per chiedere maggiore sicurezza. A guidare il corteo c'erano centinaia di donne che, nonostante la pioggia battente, sono accorse in massa all'evento perché stanche di non poter più camminare serenamente per le strade del quartiere: "Sono tanti, tutti uomini - ha raccontato ai giornalisti una delle manifestanti, riferendosi agli immigrati - e nessuno li controlla, è normale che le esigenze sessuali prendano il sopravvento.". Si, perché la cosa che più spaventa le residenti è quella di essere aggredite dai presunti profughi proprio in quanto donne.

Del resto, nel quartiere sono già capitati molti casi di apprezzamenti indesiderati e pedinamenti fin sotto casa; e i protagonisti di questi spiacevoli fatti erano sempre loro, i migranti. Ora, però, che ne sono arrivati quasi altri 300, tutti stipati nel nuovo centro di accoglienza, la paura sta iniziando a diventare troppo grande: "Come mi difendo?", si è chiesta con aria sconsolata una signora di fronte ai cronisti. Già, bella domanda. Il corteo dovrebbe servire proprio a questo, vale a dire ad ottenere dalle istituzioni più sicurezza. Sperando che almeno questa volta le richieste degli italiani non rimangano inascoltate, come in tanti altri casi. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU