PREOCCUPAZIONE PER GLI SBARCHI

Immigrati: il sindaco di Agrigento scrive a Gentiloni e Minniti

Lillo Firetto torna a chiedere "il potenziamento dei servizi di controllo da parte delle forze dell'ordine per garantire la sicurezza, fronteggiare il fenomeno e assicurare l'identificazione dei migranti

Fabio Cantarella
Immigrati: il sindaco di Agrigento scrive una lettera a Gentiloni e Minniti

Il sindaco di Agrigento, Lillo Fioretto

Una lettera indirizzata al Presidente del Consiglio dei ministri, Paolo Gentiloni, al ministro dell'Interno, Marco Minniti, al prefetto di Agrigento, Nicola Diomede e ai responsabili provinciali delle Forze dell'ordine, è stata inviata dal sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, "per denunciare, senza fare allarmismi, la situazione di disagio che si è venuta a creare in città a seguito di una serie di cosiddetti sbarchi incontrollati o fantasma".

Come aveva già evidenziato tempo fa al Ministro Minniti, Firetto torna a chiedere "il potenziamento dei servizi di controllo da parte delle forze dell'ordine per garantire la sicurezza, fronteggiare il fenomeno e assicurare l'identificazione dei migranti, i controlli medici e l'assistenza di cui questi soggetti necessitano". Nel ricordare che la città di Agrigento è sempre stata in prima linea sul fronte dell'accoglienza, Lillo Firetto scrive: "Un rafforzamento delle forze di polizia, sia di mezzi che di risorse umane, è ciò che gli agrigentini si aspettano per continuare il percorso di integrazione e di sostegno che è in atto da tempo e che rappresenta un valore fondamentale per una comunità come la nostra, che di multiculturalità ha intriso profondamente la sua storia e che sulla multiculturalità immagina il suo futuro".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sbaglia l'assegno per il funerale del nonno, lo Stato lo maximulta
accusato di aver violato le norme antiriciclaggio

Sbaglia l'assegno per il funerale del nonno, lo Stato lo maximulta


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU