MALASANITÀ in calabria

L'Ospedale Annunziata bocciato al controllo igienico-sanitario

A Cosenza, alcuni locali stati sequestrati perché non in regola dopo il controllo effettuato dai Nas, dopo che molti cittadini avevano espresso lamentele sulle condizioni igieniche della struttura

Redazione
Foto ANSA

Alcuni locali dell'ospedale "Annunziata" di Cosenza sono stati sequestrati martedì perché non in regola con gli standard minimi di sicurezza sotto il profilo igienico-sanitario. Il sequestro è stato eseguito nell'ambito dei controlli avviati sotto le direttive del Procuratore della Repubblica, Mario Spagnuolo, e del Procuratore aggiunto, Marisa Manzini, dopo che molti cittadini avevano espresso lamentele sulle condizioni igieniche dell'ospedale.

I controlli, che proseguiranno anche nei prossimi giorni, vengono eseguiti dai carabinieri del Nas e della Compagnia di Cosenza, oltre che dal personale dell'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente della Calabria (Arpacal) e dello Spisal, il Servizio prevenzione igiene e sicurezza ambienti di lavoro. I locali sequestrati, per i quali comunque è stata concessa la facoltà d'uso, sono quelli della centrale termica e gruppi elettrogeni, i servizi igienici del pronto soccorso e lo spogliatoio del blocco operatorio.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Mi hanno licenziata, non ce la faccio più" disoccupata si dà fuoco all'Inps
disperazione italiana mentre manteniamo masse di immigrati

"Mi hanno licenziata, non ce la faccio più": disoccupata si dà fuoco all'Inps


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU