nuovo ordine mondiale - 3

Progetto covid: "Sterminate il mondo"

La riduzione di una parte significativa della popolazione, ed il suo impoverimento, sono da sempre uno dei dogmi della Sinarchia, per controllare meglio le masse. E coronavirus è...

Redazione
Coronavirus, è bollettino di guerra

L'esistenza di un Governo Ombra da anni innesca le più folli speculazioni, dagli Illuminati di Dan Brown ai Rettiliani (alieni in forma di sauro che avrebbero preso possesso della Terra, come nei telefilm Visitors) di David Icke, chi più ne ha più ne ha messo. Tant'è che negli States hanno furoreggiato i libri come Illuminoids, che mette alla berlina i cospirazionisti, peraltro tornati prepotentemente alla ribalta in questi mesi su Instagram, come no mask e negazionisti della pandemia di coronavirus. Niente di nuovo sotto il sole. Sul finire degli anni Ottanta, quando in America tornò di moda la cinematografia horror sul diavolo (Angel Heart, Believers e via dicendo) i paranoici fondamentalisti religiosi, in perfetto stile evangelico e luterano, presero a vedere il diavolo dappertutto. E presero di mira con attentati il grattacielo della Warner Bros, che aveva l'unico torto di avere la propria sede di New York al civico 666 (numero che nel libro dell’Apocalisse indica il demonio e che spiccava gigantesco sulla facciata dell'edificio) e che veniva accusata di produrre cartoons che incitavano alla violenza. Ma andarono di mezzo anche la Disney (quando si scoprirono inserimenti "subliminali" nei cartoni animati: un fallo ne La sirenetta, il diavolo alla finestra in una scena di Bianca e Bernie) e la Procter&Gamble, una multinazionale del sapone, che aveva come simbolo un vecchietto con tre ricci a forma di sei nella barba e produceva un sapone, Ariel, stesso nome del diavolo.

L'accusa fu di aver stretto un patto con Satana attraverso la chiesa del reverendo Moon (lo stesso che plagiò il prete guaritore Milingo); viste crollare le vendite, la società cambio il marchio incriminato, che contraddistingueva oltre 60 prodotti. Ma nel mirino finirono anche gli attori David Hasselhoff, stella di “Supercar” e “Baywatch”, identificato nell'Anticristo (ma lo dicevano anche di Bill Gates) e Raúl Juliá, futuro interprete de La famiglia Addams. Addirittura un gruppo evangelista  svizzero, Crusade, divulgò in tutta Europa (in Italia grazie ad un gruppo di preti bolognesi) una lista di “marchi di fabbrica” (i codici a barre che identificano la casa e il prodotto) attribuiti a ditte sataniche. Questi, sono gli eccessi che generano pericolose e costose fake news. Poi ci sono i dati di fatto.

Che la Sinarchia, quella vera, quella che usa le credenze religiose solo perché hanno presa sulle masse, sia alla base della diffusione del coronavirus per molti è più di un sospetto. Molti Stati e molti scienziati ritengono che quella fuggita dai laboratori di Wuhan fosse un'arma batteriologica (i cinesi i pipistrelli li han sempre mangiati; com'è che di colpo diffondono il morbo?); peggio, come in una scena del film Resident Evil, il virus potrebbe essere stato diffuso apposta. Perché? Per ridurre la popolazione mondiale ed impoverirla, che da sempre è uno degli obiettivi del Governo Ombra per meglio controllare le masse, e per distruggere le economie dei Paesi più ricchi. Fantasie? Pazzie? Paranoie? Forse. Ma spiegateci una cosa. Il cronicario dei morti, a livello mondiale, è tenuto ogni giorno dalla John Hopkins University. Noi stessi ogni giorno facciamo riferimento a quei numeri.

Eppure, sul finire degli anni Ottanta, quando ancora il coronavirus ancora non esisteva, un massone francese pentito dal nome in codice di Epiphanius pubblicava il libro Massoneria e sette segrete: la faccia occulta della storia (Editrice Ichthys, Albano Laziale, un testo che fece inferocire la massoneria nostrana). E scriveva: "Una potente setta massonica, nota come L'Ordine, opera all'interno della John Hopkins University. Ed è interessante che questa università, assieme alla Yale e alla Cornell, abbiano contribuito a tracciare le vie maestre dell'insegnamento universitario statunitense del XX secolo, insegnamento massonico poi esteso a tutto il mondo occidentale, contribuendo alla diffusione di una cultura antropocentrica e ateo-razionalista fra i quadri dirigenti della società, così indispensabile all'idea di Governo mondiale". Oggi l'Ordine, curiosamente stesso titolo riciclato nella saga fantascientifico-esoterica di Star Wars, ha deciso di passare all'azione, lasciando da parte l'indottrinamento, per arrivare alla Fase 2, lo sterminio dell'umanità? Dio voglia che queste siano solo fantasie... 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Gli alieni ci dicono: "Il covid è un esperimento umano"
fotonotizia / tornano i crops nel Wiltshire

Gli alieni ci dicono: "Il covid è un esperimento umano"

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"

Gli alieni? Preferiscono New York...
"volava a bassa quota..."

Gli alieni? Preferiscono New York...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU