altro che l'italia!

India: stuprarono giovane a Delhi: condannati a morte

La vittima, Jigisha Ghosh, fu torturata, violentata ed uccisa "in modo crudele ed inumano" dal gruppo prima dell'alba del 18 marzo 2009 nonostante avesse dato ai tre tutti i soldi che aveva

Redazione
India: stuprarono giovane a Delhi: condannati a morte

Un tribunale indiano ha condannato due imputati a morte e un terzo all'ergastolo riconoscendoli colpevoli dello stupro "brutale e a sangue freddo" nel marzo 2009 di una giovane dirigente di azienda di 28 anni. Lo scrive il quotidiano The Times of India. La vittima, Jigisha Ghosh, fu torturata, violentata ed uccisa "in modo crudele ed inumano" dal gruppo prima dell'alba del 18 marzo 2009 nonostante avesse dato ai tre tutto quello che aveva: gioielli d'oro, cellulare e carta di credito.


I giudici hanno condannato all'impiccagione due imputati perché "durante il processo non hanno mostrato alcuna forma di pentimento", mentre il terzo ha avuto un ergastolo per "la sua buona condotta in carcere che ha reso credibile una sua riabilitazione".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Compagni, la festa è finita...
cala il sipario sul bomba

Compagni, la festa è finita...

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU