Il velo in trasferta

C'è il divieto in Francia? Le islamiche in burkini invadono le spiagge liguri

Nelle ultime settimane è boom di musulmane sulle spiagge di Alassio, dopo che si è diffusa la voce che la località ha dato ospitalità ad una principessa araba

Redazione
C'è il divieto in Francia? Le islamiche in burkini invadono le spiagge liguri

Donna in burkini tra i bagnanti. Da francebleu.fr

Dopo che la Francia ha vietato l'uso del burkini in spiaggia, le donne musulmane francesi si sono trasferite sulle spiagge liguri. Secondo quanto riportato sull'edizione di martedì 23 agosto del quotidiano La Stampa, in particolare ad Alassio nelle ultime settimane si è registrato un vero boom di bagnanti velate: accompagnate da mariti e figli sono sempre più le islamiche che, indossando il contestato burkini, scelgono la cittadina ligure, che per qualche settimana ha ospitato anche una principessa araba.

La riviera diventa la nuova Costa Azzurra per le musulmane, una diretta conseguenza del divieto all'uso del costume islamico imposto da diversi sindaci francesi. "Per noi è diventato impossibile o quasi andare al mare seguendo le nostre usanze", raccontato le donne in trasferta ai gestori degli stabilimenti balneari", per cui abbiamo preferito venire in Italia per trascorrere una giornata in spiaggia. E poi avevamo letto che Alassio aveva appena ospitato una principessa araba per cui abbiamo voluto conoscerla".

Domenica 21 agosto pare fossero almeno un centinaio le donne velate presenti sulle spiagge alassine: non se n'erano mai viste prima così tante. "È stato un weekend davvero particolare, con diverse famiglie islamiche sulla spiaggia", ha confermato alla Stampa Mike Oblak, bagnino della Sla 6. "Saranno state un centinaio su tutto il litorale, ma spiccavano in mezzo ai tanti turisti in costume".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU