per tutelare le tipicità locali

A Pistoia insegne solo in italiano. No a kebab, sexy shop e fast food

Norme più stringenti per le insegne commerciali, che dovranno essere scritte utilizzando l'italiano e non essere luminose

Redazione
A Pistoia insegne solo in italiano. No a kebab, sexy shop e fast food

Foto ANSA

Norme più stringenti, a Pistoia, per le insegne commerciali, che dovranno essere scritte utilizzando l'italiano e non essere luminose. Lo stabilisce il nuovo regolamento approvato dal consiglio comunale di Pistoia per il centro storico. Divieti precisi, inoltre, riguardano la gestione di attività come i kebab e, per quanto riguarda la sicurezza, la distribuzione di bevande in bottiglie di vetro durante le fasce orarie più a rischio, come la notte.


E più in generale, tutelando le tipicità locali, grazie a questo regolamento voluto dall'amministrazione Tomasi - centrodestra - saranno vietate in centro le aperture di nuovi money transfer, internet point, sexyshop e negozi di media o grande distribuzione come i fast food. Sarà inoltre vietata l'installazione di nuove slot machine anche laddove siano già presenti altre macchine da gioco.
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Perfino Cacciari da ragione a Salvini
"PRIMA GLI INTELLETTUALI!"

Perfino Cacciari dà ragione a Salvini

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"
la denuncia del presidente magiaro

Orban: "L'Ue non vuol fermare i clandestini"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU