92 persone a bordo, esclusa pista terroristica

Mar Nero, aereo militare precipita in mare

Tra i passeggeri anche componenti del Coro dell'Armata rossa, che si recava in Siria per partecipare ai festeggiamenti di fine anno

Redazione
Mar Nero, aereo militare precipita in mare

Un aereo militare con 92 persone a bordo, decollato dalla città di Sochi, è precipitato nel mar Nero 20 minuti dopo il decollo. "Otto membri dell'equipaggio e 84 passeggeri erano a bordo", ha precisato il ministero della Difesa russo, citato da Russia Today.


Il Tupolev Tu-154 era diretto alla base militare di Hmeimim, presso Latakia nel nord-ovest della Siria. Tra i passeggeri anche componenti dell'Ensemble Alexandrov, uno dei cori dell'esercito russo, erede del Coro dell'Armata rossa e composto da circa 50 persone, che si recava in Siria per partecipare ai festeggiamenti di fine anno per i militari di stanza nel paese mediorientale, e 9 giornalisti. Il presidente russo Vladimir Putin è stato informato e segue direttamente le operazioni di soccorso.


Dalle prime notizie che arrivano dai media russi, si apprende che i rottami dell'aereo sono sparsi in un'area di 1,5 chilometri lungo la costa, alla profondità di circa 50-100 metri. Lo rende noto l'agenzia Ria Novosti ripresa dai media russi. Intanto affiorano i primi corpi delle vittime, a circa sei chilometri dalla costa. "Escludo totalmente la tesi dell'attentato. L'aereo apparteneva al ministero della Difesa russo ed è precipitato nello spazio aereo russo. Una simile tesi è impossibile", fa intanto sapere il capo del commissione Difesa del Senato russo, Viktor Ozerov, secondo cui l'incidente aereo potrebbe essere stato causato da un guasto tecnico o da un errore dell'equipaggio.


La notizia così come è stata riportata dal canale RT

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Giggino, il (quasi) fallito, ha 60 giorni per trovare 2 miliardi
Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo

Che tranvata per Frau Merkel: la Cdu crolla sotto i colpi della Spd. Affermazione dei populisti
elezioni in bassa sassonia: Affermazione dei populisti

Che tranvata per Frau Merkel: crolla sotto i colpi della Spd


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU