ed è bagarre politica

Coronavirus, Conte: "Basta andare in ordine sparso"

Il premier se la prende col Nord e spiega che all'origine di uno dei focolai c'è stata la gestione "di un ospedale" non in linea con i protocolli

Redazione
Coronavirus, Conte: "Basta andare in ordine sparso"

Basta "iniziative autonome non giustificate", basta andare "in ordine sparso", perché si rischia di far danno: se mancasse il coordinamento tra i servizi sanitari regionali il governo potrebbe intervenire con "misure che contraggono le prerogative dei governatori". Il premier Giuseppe Conte prova a mettere ordine nel caos generato in tutta Italia dall'allarme per il Coronavirus. Spiega che all'origine di uno dei focolai c'è stata la gestione "di un ospedale" non in linea con i protocolli. E, ovviamente si tratta di un ospedale di una regione del nord. Poi chiede anche ai presidenti delle Regioni fuori dall'area del contagio di non agire da soli, senza indicazioni da Roma. Ma le sue parole fanno incazzare la Lega. "Conte usa parole quasi fasciste, evoca i pieni poteri, si dimetta", dice Riccardo Molinari a nome della Lega. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Satira e coronavirus...
per cercare di non impazzire

Satira e coronavirus...

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini
fotonotizia / quando la storia non insegna nulla ai giovani

La foto della vergogna: i centri sociali contro gli alpini

Fotonotizia / "Io sto a casa", l'appello di Rocco Siffredi
anche l'attore hard contro il coronavirus

Fotonotizia / "Io sto a casa", l'appello di Rocco Siffredi


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU