nuova sconfitta per l'appendino

Il Tar dà torto al Comune di Torino: slot senza limiti d'orario

Annullate le nuove disposizioni comunali che limitavano l'accensione delle slot a 8 ore al giorno. La sindaca anticipa che solleciterà "una tempestiva fissazione dell'udienza"

Redazione
Il Tar dà torto al Comune di Torino: slot senza limiti d'orario

Foto ANSA

Nuova battaglia persa dei grillini. È sospesa, fino al pronunciamento del Tar del Piemonte, la limitazione di orario per il funzionamento delle slot machine nei locali e esercizi commerciali di Torino. Lo ha deciso il Comune dopo l'ordinanza del Consiglio di Stato che nei giorni scorsi si è pronunciato a favore di un ricorso contro il provvedimento voluto dalla sindaca Chiara Appendino per mettere un freno al gioco d'azzardo con le 'macchinette'.


Fino alla decisione del tribunale amministrativo torna dunque in vigore l'orario stabilito da un'ordinanza del 1998 che disciplina l'orario facoltativo di apertura delle sale giochi dalle 10 alle 2, mentre le nuove disposizioni comunali limitavano l'accensione delle slot a 8 ore al giorno. L'amministrazione cittadina annuncia che "considerati tutti gli interessi coinvolti e, in particolare, la tutela della salute pubblica", solleciterà "una tempestiva fissazione dell'udienza di merito presso il Tar Piemonte".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU