L'establishment non impara la lezione

Renzi e Tusk? Retorica bolsa e terrorismo mediatico

Il discorso del premier dopo la Brexit è emblematico. Le élite, non sapendo come giustificare gli eurodisastri, si rifugiano nella retorica d'accatto o nel terrorismo psicologico

Marco Dozio
Renzi e Tusk? Retorica bolsa e terrorismo mediatico

Foto ANSA

La lezione britannica pare non sia servita a nulla. L’establishment s'incaponisce con la retorica bolsa e ridicola sull’Unione Europea come orizzonte di benessere, luogo dell’anima, casa comune che al massimo necessita di una rinfrescatina, perché in fondo è bella ed efficiente così com’è. Quelle di Matteo Renzi e dell’elite presa a schiaffi dalla Brexit e dal voto democratico, restano parole vuote, senza alcun contenuto politico.


“L'Europa", ha detto il premier, "è la nostra casa, la casa nostra e dei nostri figli e nipoti. Lo diciamo oggi più che mai, convinti che la casa vada ristrutturata, forse rinfrescata ma è la casa del nostro domani. Il 25 marzo 2017 ricorderemo i 60 anni della firma dei primi trattati europei: vogliamo arrivare a questo compleanno coinvolgendo e facendoci coinvolgere da tutte le istituzioni europee e segnando un lavoro comune di condivisione e unità perché noi italiani sappiamo cosa significa avere la responsabilità verso la storia. Essere responsabili verso la storia non significa solo avere responsabilità verso il passato, ma soprattutto verso il futuro".


Di questo parla Renzi, del nulla: enunciazioni così generiche da risultare prive di sostanza, “la responsabilità verso il passato e verso il futuro”, oppure il riferimento fumoso alle istituzioni europee e a un presunto “lavoro di condivisione”, qualunque cosa voglia dire. Nulla, in realtà. Intanto Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo, lo stesso che aveva paventato l’apocalisse in caso di Brexit, annuncia un nuovo vertice per affrontare “l’emergenza”. Retorica sterile e terrorismo mediatico, ben fatto ragazzi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU