nuovo libro del noto magistrato

Femminicidio in libreria. Con il legal thriller di Marcello Vitale

Attraverso un ben riuscito mix di azione e introspezione psicologica, l'autore racconta la storia di un procuratore della Repubblica e del suo incontro casuale con una donna in fuga

Redazione
Femminicidio in libreria. Con il legal thriller di Marcello Vitale

Un amore segnato dalla violenza. Una scomparsa inspiegabile. Un caso di femminicidio. Un uomo diviso tra il suo lavoro e quel che resta della sua famiglia. C'è questo e molto altro ancora ne La donna della panchina (edizioni Koinè), legal thriller firmato da Marcello Vitale, magistrato di Cassazione e già presidente della prima sezione penale della Corte di Appello di Roma, con alle spalle numerose indagini di criminalità organizzata. Attraverso un ben riuscito mix di azione e introspezione psicologica, Vitale racconta la storia di Aurelio Rasselli, procuratore della Repubblica, e del suo incontro casuale con Tetella Blasoni, una donna in fuga, che vive con la paura di essere uccisa dal suo ex che più volte l'ha minacciata di morte.


Anche il procuratore è un uomo solo, che vive separato dalla moglie Marta e che fatica non poco a gestire il rapporto con il figlio, un adolescente difficile che risente pesantemente della situazione familiare: i due si rivedono in più occasioni, sempre nello stesso posto, e parlano a lungo senza mai troppo 'scoprirsi' l'uno con l'altro, fino al giorno in cui Tetella diserta l'appuntamento, e sembra letteralmente dissolversi nel nulla. La trama si tinge di "giallo": nella campagna di un paese vicino viene ammazzata una donna e del caso viene chiamato ad occuparsi proprio Rasselli con i suoi fidati collaboratori, il maresciallo dei Carabinieri Passalacqua e il sovrintendente di Polizia Cittadini.


Sono indagini serrate quelle che porteranno alla scoperta dell'omicida mentre nella rievocazione del processo giudici e avvocati, imputati e testi vivono come proiettati sul gigantesco proscenio di un tragicomico teatro. Vitale è autore di numerose raccolte di poesie e, sempre per Koinè, del libro Revolution - Il vento del '68 trascinò tutti. Anche loro due.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Trionfo Salvini: conquista le roccaforti del Pd
Genova, Sesto San Giovanni, l'Aquila, Alessandria, Piacenza e a Verona batte Tosi

Trionfo Salvini: conquistate tutte le roccaforti del Pd

Palafitte di Viverone: sopralluogo dei carabinieri
sito dell'età del bronzo, gioiello unesco

Palafitte di Viverone: sopralluogo dei carabinieri


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU